CALCIO

1°Div/B. Corapi-Frediani e L'Aquila vola in zona play-off: Paganese al tappeto 2-0

Dopo un turno di riposo gli aquilani non hanno perso lo smalto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1456

L'AQUILA. L'Aquila non si ferma e con merito supera nettamente 2-0 al Fattori la Paganese. I gol tutti nel primo tempo di Corapi e Frediani rispettivamente al 22esimo e 31esimo.
Il turno forzato di riposo sette giorni fa non ha assolutamente danneggiato L'Aquila, che anche se al cospetto di una formazione tutt'altro che irresistibile come la Paganese ha dimostrato di non aver perso lo smalto dei giorni migliori. Prova positiva sotto tutti i punti di vista per l'undici di Pagliari, che già al termine del primo tempo era in pieno controllo della gara. Rossoblù che, in vantaggio di 2 reti, nella ripresa si sono limitati a gestire il risultato correndo pochi rischi ed andando anche vicino alla terza marcatura.
L'Aquila parte subito forte. Al 12esimo uno-due splendido Frediani-Ciciretti con quest'ultimo che fallisce la ghiotta chance a 2 passi da Volturo. Dieci minuti dopo il vantaggio degli abruzzesi. Sugli sviluppi di un corner palla nel mezzo per la testa di Corapi che insacca alle spalle del portiere.
Il gol non spegne l'ardore de L'Aquila, che al 31esimo realizza il 2-0. Lancio di Corapi col contagiri per Frediani che controlla il pallone e fredda Volturo.
Nella ripresa meglio la Paganese per possesso del pallone ma grande abilità per L'Aquila nel controllo della contesa. Occasioni vere e proprie poche. Al 23esimo Ciotola a tu per tu con Volturi sparacchia malamente addosso al portiere ospite. In pieno recupero colpo di testa di De Sena che esalta i riflessi di Testa nell'unico intervento della gara.
Con questa vittoria L'Aquila riconquista la testa della classifica in compagnia di Pisa e Pontedera, a più uno dal Frosinone. Domenica trasferta prestigiosa al Curi di Perugia.

TABELLINO
L'AQUILA (4-3-3): Testa; Gizzi, Pomante, Zaffagnini, Scrugli; Corapi (34'st Infantino), Del Pinto, Carcione; Ciciretti (18'st Ciotola), De Sousa, Frediani (18'st Gallozzi). A disposizione: Ursini, Ligorio, Agnello, Bentoglio. Allenatore: Pagliari.
PAGANESE (3-5-2): Volturo; Perrotta, Panariello, Pepe; Meola, Velardi (31'st Cioffi), Giampà, Martinovic (33'st Franco), Iraci; Novothny, De Sena (12'pt Deli). A disposizione: Svedkauskas, Toppan, Monopoli, Amelio. Allenatore: Maurizi.
ARBITRO: Riccardo Ros della sezione di Pordenone.

Andrea Sacchini