CALCIO

Serie B. Virtus Lanciano senza fine. Baroni: «nessun miracolo, solo cultura del lavoro»

Thiam segna e fa sognare i tifosi: «non sappiamo dove possiamo arrivare»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2511



LANCIANO. Alzi la mano chi ancora crede che questa Virtus Lanciano sia soltanto una sorpresa. L'undici di Marco Baroni, per l'ennesima volta, ha retto alla grande alle pressioni e col Padova ha conquistato l'ennesima importante vittoria in chiave salvezza. Permanenza in Serie B, stando almeno alle dichiarazioni del tecnico, che resta ancora l'obiettivo primario dei frentani che non devono perdere nel corso delle partite quelle caratteristiche che fin'ora li hanno promossi a capolista: l'umiltà e la fame di vittoria. Proprio quest'ultima caratteristica è ben riassunta dalla voglia e dal modo di giocare di Thiam, una delle più piacevoli sorprese del Lanciano 2013/2014: «il gol col Padova è stato importantissimo soprattutto per la squadra. Qui a Lanciano mi trovo molto bene e sono contento per come le cose stanno andando in questo periodo. La Serie A? Mi sembra esagerato, cerchiamo prima di guadagnare i punti salvezza poi se ce ne sarà la possibilità valuteremo anche altri obiettivi».
«Neanche noi sappiamo dove questa squadra può arrivare» – chiude l'attaccante senegalese classe 1993 scuola Inter – «ma dobbiamo continuare a giocare con umiltà e voglia di far bene ogni giornata di campionato».

Ovviamente soddisfatto mister Baroni, che ancora una volta rimanda ogni discorso di alta classifica: «sarò anche ripetitivo ma questi punti sono pesanti in ottica salvezza. Io e la squadra dobbiamo sempre rimanere con i piedi per terra e pensare già alla gara di venerdì a Modena. Concentrazione ed umiltà devono essere sempre le nostre parole chiare. Fin'ora abbiamo fatto qualcosa di importante e per questo ringrazio il gruppo di giocatori che ho la fortuna di allenare».
«Solo la cultura del lavoro alla lunga paga» – chiude il tecnico dei frentani – «ed al di là della tecnica sono importanti anche qualità umane e caratteriali. Non esiste il Lanciano dei miracoli ma solo quello del grande lavoro ed applicazione quotidiana».
La squadra intanto prosegue gli allenamenti in vista del match di venerdì a Modena, con calcio d'inizio all'insolito orario delle ore 18,00. Sono in vendita da oggi i tagliandi per il settore ospiti del Braglia al prezzo di 13,50 e 18,50 euro rispettivamente di Curva Ospiti e Distinti Laterali A.

Andrea Sacchini