PARODIE AMARE

CROZZA-RAZZI: «UN TORNEO DI CALCIO A FRANCAVILLA PER RISOLVERE LA QUESTIONE MEDIORIENTALE»

L’imitazione del senatore del Pdl

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

12584

TELEVISIONE. Il senatore abruzzese del Pdl, Antonio Razzi, è ormai diventato la ‘vittima’ preferita di Maurizio Crozza.
Al parlamentare originario di Giuliano Teatino il comico genovese dedica ogni settimana ampio spazio nel corso della sua trasmissione ‘Il paese delle Meraviglie’ (venerdì sera, La7).
«E’ un personaggio amato dai bambini… è come Babbo Natale e la Befana. Dall’Abruzzo è andato in Svizzera e poi è tornato in Abruzzo, ha fatto lo stesso percorso dei neutrini: dal Cern di Ginevra al Gran Sasso, solo che la scienza per lui non ha trovato ancora risposte».
In suo onore gli autori di Crozza hanno anche modificato il testo di ‘Vola Vola’, portando alla ribalta nazionale una regione rimasta ancorata ancora allo stereotipo del pastore, … «E vola vola vola Antonio l’emigrante, idee lui ce ne ha tante, però nun sa parlà. E vedi vedi vedi quanto è geniale Razzi, in Senato sono pazzi per quello lui sta là».
Poi parte la finta intervista al Crozza-Razzi, incredibilmente somigliante all’originale: lei cosa pensa di fare per la questione mediorientale? «Hanno chiamato me anche perché so stato 40 anni in Svizzera perché la Svizzera è stato neutro.. in Svizzera si sta bene, è pulito e si legge anche bene il nome della via dove stai».
Crozza-Razzi annuncia poi «un torneo di calcio a Francavilla. Abbiamo pensato prendiamo un israe e un palestino intorno al tavolo con l’orgoglio dell’Abruzzo si parlano e fanno pace».
Non manca poi la parodia del fuori onda (che nella realtà ha inguaiato Razzi con quel celebre «io penso ai ca..i miei» detto in Parlamento non sapendo di essere ripreso) : «che te ne frega della pace nel mondo, se litigano lasciali fare. Hai un box in medioriente tu? Vendi le clessidre che ti serve la sabbia del deserto? Allora fatti li ca.zi tua».