IL VIDEO

CROZZA, «DESTRA SENZA BERLUSCONI? PIÙ CHANCE LA SAGRA DELLA PORCHETTA A TEHERAN»

La copertina di Ballarò

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5410



TELEVISIONE. «Come puoi sperare di fare una destra senza Berlusconi... in Italia?! Hai più chance se organizzi la sagra della porchetta a Teheran».
E’ questo il punto di vista di Maurizio Crozza che è tornato a fare il punto della settimana politica nella copertina di Ballarò.
«Oggi», ha detto il comico genovese, «24 senatori del Pdl si sono schierati contro Berlusconi e a favore di Quagliariello… è come fuggire da una casa in fiamme e andare a rifugiarsi dentro lo Stromboli…Ma dove vogliono andare questi 24? Negli ultimi vent’anni chi si è allontanato dal capo ha fatto quella fine….sai quella delle zanzare nella luce viola delle pizzerie... si fanno chiamare ‘gli innovatori’ e c'è anche Giovanardi … è come dire che Milva è una cantante hip hop. E poi c’è anche lui, l'innovatore celeste: Roberto Formigoni».
Crozza ha poi parlato della diatriba Casini- Monti si Scelta Civica («mi appassiona come la richiesta di mia moglie su quali tendine preferisco per il balcone piccolino che dà sul cortile») e i problemi di Letta («poverino non gli crede più nessuno»).