CALCIO

1°Div/B. L'Aquila inarrestabile e sogno B sempre vivo. Domato 1-0 anche il Grosseto

Del Pinto da il via alla festa dei 3mila del Fattori

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1274


L'AQUILA. In un Fattori gremito L'Aquila non delude e grazie ad una rete di Del Pinto al 32esimo del primo tempo supera 1-0 il Grosseto. Rossoblù sempre più in alto in classifica ed ora solitari al secondo posto ad una sola lunghezza dalla prima posizione.
Gara tatticamente valida quella dell'undici di Pagliari, cinico sotto porta ed assolutamente di granito dalla metà campo in giù con la difesa adeguatamente protetta da un centrocampo molto abile nelle 2 fasi. Prosegue nel migliore dei modi il sogno Serie B per L'Aquila, che fin'ora sul campo ha dimostrato di potersela giocare ad armi pari con tutte.
Avvio di gara equilibrato ed occasioni da una parte e dall'altra. Al quinto Esposito dal limite esalta i riflessi di Testa. All'undicesimo tiro cross molto velenoso di Ciciretti per la testa di Del Pinto che arriva all'impatto con la sfera con un attimo di ritardo.
Al 24esimo Frediani da buona posizione spara sul fondo. Alla mezz'ora tentativo dalla distanza di Carcione e gran parata di Lanni in corner.
Al 32esimo il vantaggio meritato per L'Aquila. De Sousa lanciato da un compagno trova la pronta parata di Lanni, ma sulla respinta Del Pinto è il più lesto di tutti ad insaccare. Gol e grande gioia sugli spalti del Fattori.
Al 36esimo l'ultima chance costruita dal Grosseto nei primi 45 di gioco. Scappini da una buona zolla non inquadra lo specchio della porta.
Nella ripresa succede poco o nulla con L'Aquila perfetta in fase di non possesso del pallone ed il Grosseto incapace di creare grattacapi a Testa. Rossoblù invece vicini al 2-0 in almeno un paio di situazioni, la più clamorosa delle quali con De Sousa che manda fuori bersaglio appena fuori l'area di rigore.
Domenica per L'Aquila trasferta sul campo del Barletta per proseguire la corsa verso i play-off di Serie B. I pugliesi ieri hanno osservato un turno di riposo.

TABELLINO
L'AQUILA (4-3-3): Testa; Scrugli, Pomante, Zaffagnini, Dallamano; Carcione, Del Pinto, Corapi; Ciciretti (1'st Triarico), De Sousa (36'st Infantino), Frediani (25'st Ciotola). A disposizione: Addario, Gizzi, Di Maio, Gallozzi. Allenatore: Pagliari.
GROSSETO (3-5-2): Lanni; Burzigoti, Legittimo, Terigi; Di Cuonzo, Onescu (14'st Montalto), Ricci (25'st Bombagi), Obodo, Formiconi; Esposito (32'st Giovio), Scappini. A disposizione: Di Roberto, Gotto, Tedeschi, Biraschi. Allenatore: Cuoghi.
ARBITRO: Rasia della sezione di Bassano del Grappa. Presenti sugli spalti circa 3mila spettatori.

Andrea Sacchini