Virtus Lanciano. Oggi al Biondi tutto esaurito per il Bari. Baroni: «grande convinzione»

Per il big match di giornata il tecnico dei frentani non vuole cali di tensione

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3123

LANCIANO. Sarà una giornata di grande sport oggi pomeriggio al Biondi con lo stadio che si prevede tutto esaurito in ogni ordine di posti per Virtus Lanciano-Bari. Il sabato di Serie B metterà di fronte probabilmente le 2 squadre più in forma del momento, reduci da una buona striscia di risultati e prestazioni convincenti. Pronostico incerto e grande spettacolo con i frentani che cercheranno la “vendetta” sportiva dopo il clamoroso 4-3 della stagione scorsa patito a Bari contro i biancorossi. Da quello stregato 13 aprile la Virtus ha rischiato il tracollo psicologico nel finale di campionato, evitato egregiamente grazie alla grande forza tecnica e soprattutto caratteriale di un gruppo di grandi giocatori guidati da un tecnico che ha fatto la storia del Lanciano, Carmine Gautieri. Lanciano-Bari poteva essere la grande gara dell'ex mister dei rossoneri, che in estate era approdato sulla panchina dei galletti prima di dimettersi nei primi di agosto per ragioni personali.
«Quando si fa risultato in un campo difficile come quello di Castellammare di Stabia c'è sempre grande autostima e convinzione» – ha raccontato alla vigilia il tecnico dei frentani, Marco Baroni – «non c'è però neanche il tempo di gioire che subito c'è un'altra partita difficile ed importante. Un match che chiude un ciclo terribile di 3 partite in 9 giorni che fin'ora ci ha dato grandi soddisfazioni».

Di fronte il Bari reduce dall'esaltante 2-1 rifilato al Palermo: «hanno giocatori di grande qualità, giovani e con tanto entusiasmo. È una squadra senza dubbio difficile ma ci siamo anche noi e vogliamo fare un risultato importante in casa nostra davanti ai nostri tifosi. Siamo sulla strada buona e c'è da andare avanti in questo modo con impegno e sacrificio».
Per il match di oggi Baroni ha convocato i portieri Amabile, Aridità e Sepe; i difensori Amenta, Aquilanti, De Col, Mammarella, Nicolao e Troest; i centrocampisti Buchel, Casarini, Di Cecco, Minotti, Paghera e Vastola; gli attaccanti Falcinelli, Fofana, Gatto, Piccolo, Plasmati, Thiam e Turchi. Recuperato Mammarella che però potrebbe partire inizialmente dalla panchina.
Mister Alberti invece porterà con se i portieri Guarna, Pena e Mitrovic; i difensori Sabelli, Chiosa, Polenta, Vostakidis, Ceppitelli e Calderoni; i centrocampisti Romizi, De Falco, Sciaudone, Lugo, Fossati e Defendi; gli attaccanti Marotta, Galano, Joao Silva, Fedato, Alonso e Beltrame.
Virtus Lanciano-Bari verrà diretta da Daniele Chiffi della sezione di Bari. Guardalinee Valeriani e De Troia. Fischio d'inizio oggi alle ore 15,00 allo stadio Biondi di Lanciano.

Andrea Sacchini