IL VIDEO

ATTENTATO AL NAVY YARD, IL KILLER RIPRESO DALLE TELECAMERE. GUARDA IL VIDEO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3307


USA. Si muove per i corridoi del Navy Yard di Washington imbracciando il grosso fucile con il quale ucciderà 12 persone prima di essere ucciso a sua volta. Il video diffuso dall'Fbi mostra Aaron Alexis, autore del tragico attentato del 16 settembre scorso. L’uomo, veterano della Marina, aveva 34 anni ed era nato a Brooklyn, ma da anni viveva a Fort Worth, in Texas. Era stato anche decorato con la medaglia 'Global War on Terrorism Service' e con la medaglia 'National Defense Service', due onorificenze piuttosto comuni.
Secondo fonti della Marina, nel 2011 era stato congedato dopo una serie di episodi di «cattiva condotta». E proprio a Fort Worth era stato arrestato nel 2010, per aver sparato all'interno del perimetro cittadino. Quando l’uomo è entrato nel Naval Yard, grazie a un’autorizzazione appena rinnovata, era armato di fucile a pompa, legalmente acquistato nel vicino stato della Virginia. Nel corso della sua azione suicida, ha rubato altre due armi alle vittime: una pistola e un fucile semi-automatico Ar-15.