SERIE B

Delfino Pescara. Filtro ed inserimenti senza palla: a centrocampo manca qualcosa

Inserimenti senza palla e copertura: a chi il vecchio ruolo di Bjarnason?

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1645




PESCARA. Non un giorno di sosta per il Pescara che ieri è tornato ad allenarsi alla Cittadella dello Sport di San Giovanni Teatino in previsione del match di sabato a Varese. Per il tecnico Pasquale Marino questa che è iniziata sarà una settimana decisiva per tastare il polso della squadra dopo i 2 rocamboleschi pareggi consecutivi rimediati con Trapani prima e Crotone poi. Due soli punti, a fronte di sei che sarebbero stati più che meritati, che hanno messo in luce alcuni limiti soprattutto caratteriali nel momento di chiudere definitivamente la partita.
Pecche caratteriali che sono andate ad aggiungersi ad alcuni grossolani errori degli arbitri e nella carenza a metà campo di un giocatore capace di coniugare abilmente fisicità e qualità in entrambe le fasi di gioco. Bjarnason è stato ceduto e dal mercato nell'ultimo giorno utile per le trattative non è arrivato nessun rimpiazzo. Un errore (i dirigenti si augurano ancora di no, ndr) considerato che Ragusa, Nielsen e Brugman, chi per caratteristiche spiccatamente offensive e chi di copertura, non hanno nelle corde gli inserimenti senza palla uniti ad una buona fisicità nel contrastare l'avversario in fase di non possesso della stessa. Per questa ragione i dirigenti biancazzurri starebbero scandagliando il mercato degli svincolati alla ricerca del tassello di centrocampo che ora manca.
«Meritavamo miglior fortuna e perdere altri 2 punti in questa maniera come a Trapani fa male – racconta l'attaccante del Pescara Riccardo Maniero, giunto a quota 3 gol nella classifica cannonieri – «abbiamo sbagliato l'approccio alla gara ma ci siamo ripresi col passare dei minuti. Il Crotone ha fatto una buona partita ma noi ci abbiamo messo del nostro per complicarci la vita.
Nell'allenamento di ieri hanno sempre lavorato a parte Rossi e Sforzini. I nazionali rientreranno invece in settimana e saranno a completa disposizione di Marino per la trasferta di Varese. Oggi allenamento singolo alle ore 10,00 sempre alla Cittadella dello Sport di San Giovanni Teatino.
Andrea Sacchini