CALCIO

Delfino Pescara. Questa sera all'Adriatico arriva il Monaco di Claudio Ranieri

Amichevole di lusso per i biancazzurri contro i francesi di Falcao

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4985




PESCARA. Tutto pronto allo stadio Adriatico per il più importante appuntamento estivo del Pescara, che stasera alle ore 20,45 sfiderà il Monaco di Claudio Ranieri.
Prevendita però tutt'altro che a gonfie vele, con meno di 5.000 biglietti staccati per la prima stagionale casalinga del nuovo Pescara. Numeri piuttosto deludenti soprattutto se si pensa al tasso tecnico ed alle qualità del Monaco, che schiererà gran parte dei propri campioni in rosa. Su tutti Radamel Falcao, tra i centravanti più forti del pianeta, acquistato poche settimane fa dal club monegasco per la strabiliante cifra di oltre 60 milioni di euro. Falcao ma non solo per il club francese che avrà a disposizione elementi di caratura mondiale quali Abidal, Moutinho, Toulalan, Rodriguez e Carvalho solo per citarne alcuni.
Per Pasquale Marino è la grande occasione per poter testare con mano la qualità dell'attuale organico, chiamato ad una prova di grande carattere per tenere testa al ben più quotato avversario.
Pescara in campo col 4-3-3: Pelizzoli; Balzano, Capuano, Schiavi, Rossi; Nielsen, Viviani, Ragusa; Politano, Sforzini, Piscitella. Indisponibili Cutolo, Kabashi e Padovan per guai fisici.
Poche novità infine per quanto riguarda il mercato, con il trasferimento di Terlizzi al Siena che verrà definito nei prossimi giorni. Da valutare invece la posizione di Vukusic, sempre più fuori dal progetto tecnico del sodalizio adriatico.
Ieri infine allenamento al mattino per i biancazzurri che hanno svolto una seduta tattica con partitelle a campo ridotto preceduta da un riscaldamento con percorsi sul campo. Lavoro in piscina per Cutolo e Padovan, differenziato per Sforzini, fermo Cosic per un affaticamento. Stasera allenamento di rifinitura e poi il calcio d'inizio col Monaco all'Adriatico fissato per le ore 20,45.
Andrea Sacchini