CALCIO

Delfino Pescara. Per il ritorno di Sculli si aspetterà ancora qualche settimana

In entrata Cutolo vicino. Cessioni: stop per Capuano al Genoa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2606




PESCARA. Nessun passo avanti importanti nella complicata trattativa con la Lazio per il ritorno di Giuseppe Sculli a Pescara. Il patron Daniele Sebastiani nella giornata di ieri ha avuto un colloquio con il Ds laziale Igli Tare e con il presidente Claudio Lotito per sondare la disponibilità dei biancocelesti ad uno scambio con Vukusic. La Lazio, disposta a cedere Sculli, avrebbe chiesto uno tra Capuano e Bjarnason con entrambi volenterosi di cambiare aria dopo la disastrosa retrocessione dell'ultimo anno. Nelle prossime settimane sono previsti altri contatti con entrambi i club tutt'altro che impazienti di chiudere l'affare in tempi brevi.
Va avanti intanto anche la trattativa per portare Aniello Cutolo a Pescara, con il sodalizio adriatico che ha proposto uno scambio con il centrale Simone Romagnoli. Cutolo nei prossimi giorni potrebbe firmare un contratto biennale con scadenza giugno 2015. Tutto fermo a qualche giorno fa invece per quanto concerne Mirko Valdifiori.
In uscita Ivan Pelizzoli è fortemente cercato dall'Udinese, che vorrebbe affiancare al giovane Brkic un portiere valido e dalla grande esperienza in Serie A. In caso di chiusura positiva della trattativa, i biancazzurri dovranno rivolgersi al mercato per cercare un altro estremo difensore. Il Genoa intanto pare aver ritirato il proprio interesse per Marco Capuano, che entro settembre verrà comunque ceduto. Atteso nei prossimi giorni infine il pagamento da parte del Porto della prima rata dell'acquisto di Juan Fernando Quintero.
Andrea Sacchini