CALCIO

Virtus Lanciano. Mercato ancora in stand-by. Si punta su Giandonato e Spinazzola

Mister Baroni verrà presentato in ritiro il 15 luglio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3990




LANCIANO. Stenta ancora a decollare il mercato della Virtus Lanciano che dopo l'ufficializzazione di Marco Baroni è ancora alla ricerca di elementi validi per completare la rosa. Tra maggio e giugno diversi elementi protagonisti della salvezza hanno già fatto le valigie (Leali, Almici, Falcinelli e Paghera su tutti) ed al Ds Leone spetterà il compito non facile di costruire una squadra all'altezza della categoria per il secondo anno consecutivo.

Il primo importante tassello però è già stato aggiunto alla rosa nelle scorse settimane dall'attuale Direttore Sportivo frentano, abilissimo nello strappare la comproprietà di Antonio Piccolo al Livorno per una cifra vicina ai 250mila euro. Per Falcinelli trattative ancora aperte col Sassuolo mentre Almici già da qualche giorno ha raggiunto un accordo per il passaggio al Cesena. È rovente l'asse con la Juventus che potrebbe girare in Abruzzo diversi giovani interessanti del vivaio. Su tutti Giandonato e Spinazzola, con quest'ultimo che ha già giocato con la maglia rossonera da gennaio a giugno. Tutto bloccato invece per Paghera, che il Brescia sarebbe ben disposto a lasciare in prestito secco il centrocampista a Lanciano per un'altra stagione.

Il nuovo tecnico rossonero Marco Baroni nel frattempo verrà presentato alla sala stampa dello stadio Biondi lunedì 15 luglio alle ore 12,00. La società intanto ha diramato le date ufficiali del ritiro precampionato. Raduno in città il 14 di luglio e poi lavoro sul campo sempre a Lanciano dal 15 al 21. Seconda fase del ritiro invece a Guardiagrele (Ch) dal 21 luglio al 4 agosto, con amichevoli ancora da definire.
Andrea Sacchini