TELEVISIONE

CROZZA, «NEL PD VA TUTTO STORTO, GLI HANNO FATTO UNA MACUMBA?»

La copertina di Ballarò di martedì 21 maggio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4253



TELEVISIONE. Il comico genovese Maurizio Crozza commenta i fatti della settimana.

La prima uscita pubblica del segretario del PD di Guglielmo Epifani con relativo scivolone: «il segretario del Pd che cade da solo senza lo scivolone dei suoi è una novità pazzesca. Ma perché al Partito Democratico va tutto storto? Hanno fatto una macumba?»
E poi il disegno di legge della Finocchiaro che non vorrebbe far candidare il M5S: «sono cose che succedono nei film, ma con tutte ste trame perché il Pd non va a Cannes? Già da soli si muovono alla cazzo di can, vadano a Cannes. Invece di fare leggi contro il precariato fanno la legge contro Grillo: è come se un chirurgo entra in sala operatoria, pronto ad operare comincia a spuntare al malato le basette. Meno male che c’è Renzi, lui sì che è una novità: a Torino ha presentato il suo libro ‘Oltre la rottamazione’, poi si è fatto fotografare su Chi nella stessa posa di Fonzie. Ecco, ora sappiamo cosa c’è oltre la rottamazione: il rincoglionimento»
Ma per un Pd che brancola non buio c'è un Pdl che ha le idee più chiare: «non passa un giorno che non minacci di far cadere il governo. No, Dell’Utri non c’entra niente, è una legge fatta per le famiglie. Il Pdl non ha il coltello dalla parte del manico, ha proprio tutto il ceppo con il portacoltelli in legno»