SERIE B

Virtus Lanciano. È tempo di festa per Gautieri: «con la salvezza coronato un sogno»

I Frentani si godono la storica permanenza in Serie B

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2810





LANCIANO. Lanciano in festa per la conquista della salvezza dopo il pareggio, il sesto consecutivo, ottenuto da Falcinelli e compagni in quel di Novara. La Virtus, al primo anno di partecipazione in Serie B, al termine di una stagione favolosa ha toccato il punto più alto della propria storia, iniziata nel lontanissimo 1924.
«Abbiamo messo in campo tutto quello che avevamo ed abbiamo raggiunto un obbiettivo importante come la salvezza» – ha raccontato il tecnico della Virtus, Carmine Gautieri – «questo gruppo ha ampiamente meritato di raggiungere questo traguardo. Restare in B per il Lanciano è qualcosa di fantastico soprattutto la termine di una stagione lunga e difficile, trascorsa tra alti e bassi. Quello che conta è che alla fine siamo riusciti a conquistare questa salvezza storica».
Esaurita la sbornia che in città durerà almeno per diversi altri giorni, il club frentano dovrà guardare al futuro per confermarsi anche l'anno prossimo una buona realtà di Serie B. La priorità sarà quella di blindare il tecnico Carmine Gautieri, che già l'anno scorso dopo la promozione della Virtus nel campionato cadetto ha resistito alle tante sirene di mercato. Ora sarà ancora più difficile con diverse piazze di grande blasone, Lecce su tutte, interessate all'ex centrocampista di Pescara e Piacenza. Ci sarà tempo per discutere anche del contratto del mister, ma almeno per qualche giorno dar libero sfogo alla gioia di una salvezza fantastica appare la cosa più giusta da fare.

PLAY-OFF PER L’AMMISSIONE AL CAMPIONATO DI SERIE A
Semifinali – mercoledì 22 maggio 2013 – Gare di andata
Ore 18.30 - Brescia-Livorno
Ore 20.45 - Novara-Empoli
Domenica 26 maggio 2013 – Gare di ritorno
Ore 20.45 – Empoli-Novara
Ore 20.45 – Livorno-Brescia
Finale – mercoledì 29 maggio 2013 – Gara di andata Ore 20.45
Finale – domenica 2 giugno 2013 – Gara di ritorno Ore 20.45
Andrea Sacchini