CALCIO

Lega Pro. Volata Play-off. Risorge il Teramo. Chieti così così, male L'Aquila

Aprilia-Chieti e L'Aquila-Poggibonsi: prove generali in vista dei play-off

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2358




ABRUZZO. Solo 180 minuti da giocare ma Chieti, L'Aquila e Teramo sono ancora tutte in lotta per un posto al sole in zona play-off. Sfumata ormai la promozione diretta con Salernitana già matematicamente in Prima Divisione e Pontedera ad un punto solo dalla festa, resta da conquistare il terzo posto. Il più ambito degli spareggi in quanto consentirebbe di giocare in casa semifinale ed eventuale finale di ritorno e soprattutto perché in caso di parità nei gol segnati, i gol realizzati fuori casa non varrebbero doppio. Aprilia 53 punti, Chieti e L'Aquila 52. La lotta per il terzo posto vede dunque coinvolte ben 3 squadre, con l'Aprilia al momento in leggero vantaggio grazie ad un calendario più favorevole sulla carta. Il Chieti sembra l'outsider in grado di rovinare i piani dell'undici di Paolo Favaretto mentre L'Aquila al momento appare più defilata. Le vittorie tutt'altro che esaltanti ottenute con Aversa Normanna e Gavorrano e soprattutto il crollo del derby di Teramo hanno infatti fatto riaffiorare vecchi i vecchi problemi di una rosa qualitativamente valida ma forse caratterialmente fragile. 


Tutto o gran parte si deciderà già domenica con lo scontro diretto da dentro o fuori tra Aprilia e Chieti. Un pareggio lascerebbe immutata l'attuale classifica ma un successo di una delle 2 scriverebbe una seria ipoteca sul terzo posto. La giornata degli scontri diretti però non si ferma ad Aprilia-Chieti, con il calendario che per uno strano scherzo del destino metterà di fronte anche L'Aquila e Poggibonsi, attuali quinta e sesta forza del campionato. Un vero e proprio anticipo di Play-off con il Teramo, distante 2 lunghezze dal Poggibonsi, unica formazione che potrebbe davvero approfittare di questo incredibile incrocio del calendario. D'altronde l'undici di Cappellaccio dopo una lunga serie di risultati e prestazioni negative, causate in parte anche dalla nota crisi societaria seguente le dimissioni improvvise del patron Campitelli, sembra aver ritrovato la bussola e sulla carta ha tutte le possibilità di una rimonta ritenuta fino a pochi giorni fa pura utopia. Il Teramo domenica farà visita al Foligno, assetato di punti salvezza, che ha già costretto il Chieti allo 0-0 questa domenica. 

LA VOLATA PROMOZIONE (in maiuscolo le gare da giocare in casa)

 

Squadra punti peultima ultima
Salernitana
67
Promozione
GAVORRANO
teramo
Pontedera
59
Promozione
MARTINA FRANCA
gavorrano
Aprilia
53
Play-off
CHIETI
aversa normanna
Chieti
52
Play-off
aprilia
ARZANESE
L'Aquila
52
Play-off
POGGIBONSI
vigor lamezia
Poggibonsi
49
Play-off
l'aquila
FOLIGNO
Teramo
47


foligno
SALERNITANA

 

Andrea Sacchini