IL VIDEO

MAURIZIO CROZZA: «IL DISCORSO DI NAPOLITANO COME UNA CONVENTION SADOMASO»

L’ULTIMA COPERTINA DI BALLARÒ

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5097

ROMA. - Il comico genovese Maurizio Crozza commenta la rielezione di Napolitano alla Presidenza della Repubblica nell’ultima puntata di Ballarò.
«Quando mia madre mi sgridava stavo con lo sguardo basso e se provavo disgraziatamente ad applaudire mi arrivava una manata che mi gonfiava la faccia e mi faceva girare la faccia come l’esorcista. Non è che con mia madre finiva a larghe intese… Ieri Napolitano ha detto ai parlamentare “siete sordi, insoddisfacenti, imperdonabili… e giù appalusi”…  a “siete anche delle merde” c’è stata la standing ovation sembrava una convention sadomaso: Napolitano che frustava e loro che godevano…»
«Poi Napolitano si è commosso quando ha detto che è lì da quando aveva 28 anni… oggi ne ha 88 … allora è lì da 60’ anni… allora mi sono meso a piangere anche io: che cazzo di Paese non cambia mai niente»
Poi Crozza si è rivolto a Debora Serracchiani, ospite in studio: «Senza guida il PD vince... deve improvvisare, andare a braccio...»