SERIE B

Virtus Lanciano. Gautieri mantiene alta la tensione: «altri 10 punti per la salvezza»

Il tecnico dei frentani parla del Bari alla ripresa degli allenamenti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2428




LANCIANO. La Virtus Lanciano ha ripreso ieri gli allenamenti in vista del match delicato di sabato al San Nicola contro il Bari. I frentani, reduci dal successo col Vicenza e dal prezioso punto del Biondi contro la Juve Stabia, avranno come primo obbiettivo quello di non perdere per mantenere quantomeno inalterate le lunghezze di vantaggio dalla zona play-out. In settimana andranno attentamente valutate le condizioni di D'Aversa e Plasmati. Quest'ultimo, sempre più importante negli schemi di mister Gautieri, è stato costretto ad uscire anzitempo sabato per un guaio muscolare.
«Ho la certezza di un gruppo che sa cosa fare soprattutto nei momenti di difficoltà» – ha raccontato in conferenza stampa alla ripresa degli allenamenti il tecnico Carmine Gautieri – «abbiamo sempre cercato di reagire perché il provarci fino alla fine fa parte della nostra mentalità. In molti vengono a Lanciano per difenderci e ripartire in contropiede, ma è normale e siamo pronti a questo».
All'orizzonte c'è l'importantissima trasferta nella tana del Bari, quintultima forza del campionato: «loro giocano un buon calcio e senza la penalizzazione sarebbero in altre posizioni di classifica. Ricordo che all'andata non giocammo una buona gara per diversi motivi e sabato dovremo interpretare la gara sicuramente meglio rispetto all'andata. Per loro non sarà l'ultima spiaggia. Dai 46 punti in giù nessuno può sentirsi già al sicuro».
«Ci sono 7 partite ed altri 21 punti a disposizione» – continua Gautieri – «dobbiamo cercare di fare altri 9-10 punti per avere la quasi certezza di restare in Serie B. Non vogliamo guardare gli altri, bisogna fare punti con chiunque ed in qualunque campo».
Chiusura dedicato al pubblico della Virtus, nelle ultime partite il vero e proprio 12esimo uomo in campo: «ho parlato con i miei collaboratori e quello di Lanciano è davvero un pubblico fantastico. Siamo andati in questa stagione in piazze anche importanti però il tifo incessante fino al 90esimo non è come quello del Biondi. Il pubblico si fa sempre sentire ed aiuta la squadra».
Per la trasferta di Bari infine sono già in vendita i tagliandi di settore ospiti al prezzo di 13 euro più diritti di prevendita.