SERIE B

Virtus Lanciano. Gautieri e Volpe soddisfatti del punto: «muove la classifica»

Il tecnico guarda al bicchiere mezzo pieno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2038





LANCIANO. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto per la Virtus Lanciano dopo l'1-1 interno con la Juve Stabia? Sicuramente il punto ha mosso la classifica dei frentani che hanno conservato 2 punti di vantaggio sulla zona play-out. Pochi, ma con tante squadre ancora alle spalle. Il tutto alla vigilia di un match fondamentale a Bari. Galletti ora in piena zona play-out che si giocheranno tantissimo proprio contro il Lanciano.
«Con la Juve Stabia abbiamo fatto un primo tempo sotto le nostre possibilità» – ammette il tecnico della Virtus, Carmine Gautieri – «anche se loro ci hanno puniti nell'unica vera palla gol creata. Molto meglio nella ripresa con la squadra che ha reagito ed ha creato ed ha pienamente meritato il pareggio».
Il rammarico però resta in casa frentana: «certamente volevamo vincere ed abbiamo ancora un po' di amaro in bocca. Queste però sono partite strane che rischi addirittura di perderle, ma per fortuna abbiamo comunque aggiunto un punto importante alla nostra classifica. Siamo stati bravi a recuperare una partita che si era messa male, contro una squadra che ha grandi qualità».
Gli fa eco il centrocampista della Virtus, Alessandro Volpe: «meritavamo sicuramente la vittoria per le occasioni da gol clamorose che abbiamo creato. Non era facile reagire dopo lo svantaggio, per questo ci teniamo stretti questo punto importante per la classifica. È un punto guadagnato anche se ai punti avremmo meritato il successo».
Tante recriminazioni anche per Domenico Di Cecco: «loro hanno sfruttato l'unica palla gol concessa. Guardiamo comunque alla prestazione che è stata positiva. Era importante muovere la classifica, ora andiamo a Bari con maggiore serenità e giocando in questo modo sarà difficile perdere».
Andrea Sacchini