TELEVISIONE

TRAVAGLIO RISPONDE A GRASSO: «LEI È UN FURBO E UN BUGIARDO»

Il video: «è un Alberto Sordi delle toghe»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3645





TELEVISIONE. «Presidente Grasso, lei ha detto di aspettarsi stasera killeraggi e video, ma dobbiamo deluderla: solo domande»
Così Marco Travaglio ha cominciato la sua risposta a Pietro Grasso, che la scorsa settimana aveva chiamato furibondo in trasmissione per denunciare le «menzogne» del giornalista.
Grasso una settimana fa ha dato la sua versione dei fatti a Piazza Pulite, ospite di Corrado Formigli, Travaglio gli ha risposto dallo studio di Servizio Pubblico.
«Quando giocava a calcio era famoso perché l’unico che usciva dal campo sempre politico, anche quando c’era il fango. Cosa ho detto di tanto grave giovedi’ scorso? Che lei e’ un furbo, un Alberto Sordi delle toghe visto che mentre altri suoi colleghi venivano criticati e attaccati da Berlusconi lei invece veniva elogiato. Lei voleva dare un premio speciale al governo Berlusconi per la lotta alla mafia. Se non si fosse voluto far fraintendere dalla ‘Zanzara’ avrebbe potuto dire con piu’ chiarezza che secondo lei non poteva essere meritevole di elogi chi diceva che Mangano era un eroe e attaccava i magistrati cosi’ come ha fatto Berlusconi. Forse non sarebbe stato frainteso. Ma lei e’ anche un bugiardo per quello che ha detto quello che ormai passera’ alla storia come il ‘lunedi’ Grasso».