Serie B. Oggi la Virtus Lanciano fa visita alla Pro Vercelli per riprendere la retta via

Grande occasione dei frentani di eliminare una diretta concorrente per la salvezza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2987




LANCIANO. Gara importante questo pomeriggio (calcio d'inizio ore 15,00) per la Virtus Lanciano che farà visita alla Pro Vercelli. I piemontesi, al penultimo posto ed all'ultima spiaggia per agguantare almeno i play-out, nonostante la classifica vengono da un buon periodo di risultati e prestazioni. La formazione di Maurizio Braghin non perde da 4 gare e rappresenta un avversario tutt'altro che rassegnato alla retrocessione. Per i frentani però l'occasione è ghiotta per eliminare, in caso di vittoria, una volta per tutte una diretta concorrente per la permanenza in serie B.
Problemi di formazione per il tecnico Carmine Gautieri che tra incerottati e squalificati dovrà rinunciare a diversi elementi importanti. Out infatti Amenta e Turchi mentre si tenterà fino all'ultimo il recupero di Mammarella, colpito da un guaio muscolare al polpaccio. Indisponibili anche gli squalificati Vastola e Fofana. Quest'ultimo, tra l'altro, è stato squalificato per 3 giornate dal giudice sportivo per il brutto gesto nei confronti del giocatore del Brescia Daprelà.
Scelte obbligate dunque per Gautieri che però non rinuncerà al 4-3-3 come modulo di base. Sull'out di sinistra se Mammarella non dovesse recuperare è pronto Di Cecco. A centrocampo Paghera prenderà il posto di Vastola, mentre in attacco sarà Plasmati il terminale offensivo con Piccolo e Falcinelli decentrati. Per il resto Almici, Di Cecco, Scrosta ed Aquilanti a protezione della porta difesa da Leali. Trio di centrocampo completato poi da Minotti e Volpe. 


Indisponibili anche nella Pro Vercelli, con Braghin che ha lasciato a casa Vinci, Grossi ed Abbate. In attacco dovrebbero agire Eusepi e Greco con Ragatzu spostato sull'esterno destro. A centrocampo largo a Genevier e Cristiano. La gara verrà diretta da Pairetto della sezione di Nichelino.
Carmine Gautieri ha convocato 19 giocatori per il match di oggi pomeriggio: i portieri Amabile, Aridità e Leali; i difensori Almici, Aquilanti, Mammarella, Marceta, Rosania e Scrosta; i centrocampisti D'Aversa, Di Cecco, Minotti, Paghera e Volpe; gli attaccanti Ceccarelli, Falcinelli, Falcone, Piccolo e Plasmati. Da valutare il terzo portiere Amabile, che nell'allenamento di rifinitura al centro sportivo di Novarello ha subito un colpo al naso in occasione di una uscita sfortunata su di un compagno.
La Virtus è alla caccia del riscatto dopo il ko interno di sabato scorso col Brescia. Sconfitta che ha interrotto una serie lunghissima di risultati utili consecutivi di 8 partite.
PRO VERCELLI (4-4-2): Valentini; Modolo, Ranellucci, Borghese, Scaglia; Ragatzu, Genevier, Appelt Pires, Cristiano; Greco, Eusepi. Allenatore: Braghin.
VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Leali; Almici, Aquilanti, Scrosta, Di Cecco; Paghera, Minotti, Volpe; Piccolo, Falcinelli, Plasmati. A disposizione: Aridità, Marceta, Mammarella, Rosania, D'Aversa, Ceccarelli, Falcone.

Andrea Sacchini