Serie B. La Virtus Lanciano non muore mai: ora il Brescia per allungare il periodo d'oro

Ottava gara di fila senza sconfitte ma vietato rilassarsi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1994




LANCIANO. Ed è arrivato per la Virtus Lanciano, dopo il 2-2 di Modena, l'ottavo risultato utile consecutivo che ha permesso agli uomini di Gautieri di aggiungere un altro punto importantissimo in classifica. I frentani dunque non muoiono mai nonostante le avversità e le difficoltà di un campionato cadetto lungo ed imprevedibile. Alcune difficili ed all'apparenza insormontabili come essere sotto di 2 gol a mezz'ora dalla fine sul campo di una delle formazioni meglio attrezzate per agguantare un piazzamento play-off.
Grande merito va dato al tecnico Carmine Gautieri, che con il suo lavoro ha saputo coniugare brillantemente buon gioco a cattiveria e determinazione giuste per agguantare la salvezza. Applausi meritati anche per il DS Luca Leone, che tra mille difficoltà economiche ha costruito una squadra assolutamente all'altezza per lottare fino alla fine per un posto al sole in serie B.
Con il pareggio della Reggina con lo Spezia, la Virtus conserva 4 punti di vantaggio sulla zona play-out. Un margine rassicurante ma è assolutamente vietato rilassarsi proprio ora che si avvicina il momento clou del campionato.

C'è però grande ottimismo dopo la prova di carattere del Lanciano nel turno infrasettimanale, dopo un primo tempo difficile nel quale la gara sembrava ormai compromessa dal doppio vantaggio del Modena. La scossa poi nella ripresa con i rossoneri tornati in campo con tutt'altra determinazione e cattiveria agonistica, come ha raccontato a fine partita il tecnico Carmine Gautieri: «abbiamo fatto un primo tempo al di sotto delle nostre possibilità. All'intervallo ho parlato con i ragazzi ed ho detto loro che la partita si poteva ancora pareggiare se non vincere. I fatti per fortuna ci hanno dato ragione e siamo tornati a casa con un punto importantissimo per la nostra classifica».
La Virtus è rientrata ieri in Abruzzo dopo la trasferta di Modena ed ha lavorato il piscina nel pomeriggio. Oggi allenamento al campo e conferenza stampa del tecnico alle ore 17,00. Il Lanciano tornerà in campo sabato ed ospiterà al Biondi il Brescia, sconfitto nel turno infrasettimanale in casa per 3-0 dall'Empoli. Chiaro l'obbiettivo dei frentani di allungare ulteriormente la striscia di risultati utili consecutivi. Ieri nei 2 posticipi di serie B il Varese ha superato 3-2 il Cesena mentre il Verona ha espugnato 2-0 Bari. Entrambi i risultati vanno benissimo alla Virtus in ottica salvezza. 


Andrea Sacchini