SERIE A

SEBASTIANI DOPO PESCARA-CAGLIARI: «ALCUNI GIOCATORI NON SI IMPEGNANO»

Il presidente del Pescara calcio dopo la sconfitta per 2-0 in casa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2620




PESCARA. A fine partita contestazione dei tifosi che hanno incontrato il patron Daniele Sebastiani e l'Amministratore Unico Danilo Iannascoli. A tal proposito il presidente ha risposto: «abbiamo incontrato i tifosi nel dopo partita. Volevano ovviamente parlare più con i giocatori che con noi. Hanno perfettamente ragione anche dopo oggi come l'altra volta. Il secondo tempo col Cagliari è stato un disastro completo».
«Alla salvezza ci credo come sempre» – prosegue il patron adriatico – «però se entra in campo come nel secondo tempo è chiaro che diventa difficile. Il primo tempo è stato impostato benissimo, poi con l'uscita di D'Agostino la squadra si è sfaldata completamente. Mi aspetto di più da tutti perché molti ragazzi hanno l'opportunità della vita. Alcuni non mettono in campo tutto. Sono deluso dall'atteggiamento e dall'impegno di qualcuno...».

a.s.