SERIE A

Delfino Pescara. Colpo di scena: Kasami firma per il Lucerna. Vicenda chiusa?

Soltanto in mattinata la Lega aveva inoltrato il ricorso del Delfino alla Figc

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1659

PESCARA. Ennesimo, nuovo colpo di scena nell'infinita querelle sul passaggio di Pajtim Kasami dal Fulham al Pescara. Il nazionale Under 21 svizzero, che milita già un'esperienza in serie A con il Palermo, è stato ufficializzato ieri in serata dal Lucerna, che ha rilevato in prestito il cartellino del giocatore sino al termine della stagione in corso.
Solo 24 ore fa il ricorso del Delfino era stato inoltrato dalla Lega alla Commissione Trasferimenti della Figc, che avrebbe dovuto far luce sull'intera vicenda. Ricorso a questo punto che verrà rigettato o meglio ritirato dallo stesso club adriatico visto il nuovo accordo tra giocatore, Fulham e Lucerna e soprattutto il campionato che tra poche settimane giungerà al rush finale.
Conclusa dunque, a meno di altri clamorosi colpi di scena, la querelle relativa al trasferimento del centrocampista in biancazzurro, saltato negli ultimi minuti dell'ultimo giorno del mercato di gennaio per problemi di connessione internet dell'Hotel sede delle trattative. Si attende ora la risposta del club adriatico sul ricordo presentato, fermo restando l'amarezza per una vicenda mai davvero chiarita fino in fondo e che con ogni probabilità resterà avvolta nel mistero. Col rischio concreto di tenere il giocatore inutilizzato in prima squadra fino a giugno con la pista Pescara molto difficile da praticare, il Fulham ha preferito parcheggiare il giocatore al Lucerna considerato che il mercato svizzero chiudeva ieri alle ore 18,00.
Per quanto riguarda la quadra, allenamento di rifinitura questa mattina a porte chiuse alla Cittadella dello Sport di San Giovanni Teatino. Al termine dell'allenamento conferenza stampa del tecnico Cristiano Bergodi alla sala consiliare del Comune di San Giovanni Teatino. Domani è prevista la decisiva sfida all'Adriatico con il Cagliari, che dirà molto sulle reali chance di salvezza di questo Pescara. Per quanto riguarda la situazione infortuni, nulla di preoccupante per Celik, i cui esami ieri a mezzogiorno hanno dato esito negativo. Il nazionale Under 21 svedese potrebbe essere già convocato per il match con i sardi.
Andrea Sacchini