CALCIO

2°Div/B. Il Teramo non si ferma più: superato 3-0 anche il Martina Franca

Diavolo implacabile: ora è piena zona play-off

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1017



TERAMO. Altro successo del Teramo, il terzo consecutivo, che a Piano d'Accio regola con facilità 3-0 la flebile resistenza del Martina Franca. Nel primo tempo al 28esimo il vantaggio dei biancorossi con Petrella. Nella ripresa al 32esimo ed al 45esimo i sigilli finali rispettivamente di Olcese e Ferrani.
Tre punti che valgono tantissimo in ottica play-off per un Teramo irresistibile e sempre più conscio delle proprie potenzialità soprattutto in attacco. Un solo gol subito nelle ultime 3 gare e ben 8 fatti. Sono numeri importanti che la dicono lunga sul nuovo Teramo di Cappellacci, una squadra che da qui a fine campionato potrà dire la sua in zone di alta classifica.
Avvio veemente degli abruzzesi. Al 18esimo ci vuole tutta la bravura del portiere Perina per dire di no al primo tentativo di Bucchi. Il numero 1 ospite però non può nulla al 28esimo sul vantaggio del Teramo. Torre di testa di Bucchi per l'inserimento di Petrella che di prima intenzione conclude verso la porta, respinta difettosa di Perina e tap-in vincente sempre di Petrella.
Prima del riposo doppia chance per il Martina Franca. Al 40esimo Ancora conclude alto. Pochi minuti dopo il pallone di un nulla termina la propria corsa sul fondo.
Ripresa tutt'altro che spettacolare. Al 32esimo perfetta azione di contropiede e tacco magico di Petrella a servire Olcese a tu per tu col portiere e gol del 2-0.
Al novantesimo il tris di Ferrani ma in precedenza miracolo di Serraiocco su tentativo di Gambino.
Con questo successo il Teramo è salito a quota 31 in classifica in compagni di L'Aquila e Chieti. Prossimo turno di campionato domenica nella tana del Borgo a Buggiano, superato 2-1 all'andata.

TABELLINO

TERAMO (4-3-3): Serraiocco; De Fabritiis, Ferrani, Speranza, Chovet; Righini, Novinic, Coletti; Petrella (35'st De Stefano), Ambrosini (28'st Caidi), Bucchi (1'st Olcese). A disposizione: Santi, Scipioni, Di Paolantonio, Patierno. Allenatore: Cappellacci.
MARTINA FRANCA (4-2-3-1): Perina; Dispoto, Gambuzza, Filosa, Di Dio (7'st De Lucia); Provenzano, Marsili; Mangiacasale, Petrilli (7'st Rana), Ancora (33'st Anaclerio); Gambino. A disposizione: Pugliese, Bagaglini, Scarsella, Memolla. Allenatore: Di Meo.
ARBITRO: Tardino della sezione di Milano. Presenti sugli spalti circa 600 spettatori.

Andrea Sacchini