CALCIO

2°Div/B. Teramo Show a Gavorrano. I biancorossi vincono con merito 3-1

Diavolo in zona di alta classifica: i play-off non sono più un sogno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1094


GAVORRANO. Grande prestazione del Teramo che supera in trasferta 3-1 l'ostico Gavorrano e si lancia in piena zona play-off. Nel primo tempo tris degli abruzzesi al quarto, 40esimo e 45esimo con Ambrosini, Coletti e Bucchi. Nella ripresa il punto della bandiera di Moscati soltanto al 37esimo minuto.
Notizie positive dalla solidità del pacchetto arretrato e sulla bontà della manovra offensiva, con l'intesa Ambrosini-Bucchi già a livelli più che buoni.
Primo tempo di grande valore per il Teramo, che in appena 45 minuti ha chiuso l'incontro. Nella ripresa poco da segnalare se non il breve ritorno del Gavorrano che ha accorciato il punteggio.
Avvio sprint degli abruzzesi, avanti nel punteggio già al quarto minuto di gioco. Batti e ribatti in area di rigore e zampata finale vincente del neo-acquisto Ambrosini che insacca.
Al 12esimo la buona chance per il raddoppio capita sulla testa di Bucchi che conclude troppo debole e centrale.
Alla mezz'ora prima timida risposta dei padroni di casa con Peluso, che direttamente su calcio di punizione impegna Serraiocco.
Al 40esimo il Teramo raddoppia su calcio franco splendidamente calciato da Coletti. Ma non finisce qui perché prima del riposo gli abruzzesi chiudono addirittura la gara con la terza marcatura. Bel traversone di Ambrosini per la testa di Bucchi che insacca.
Nella ripresa poco da segnalare. Al quinto tentativo di Nocciolini che sfiora il sette. Cinque minuti dopo ancora il centravanti del Gavorrano vicino al gol da posizione più che privilegiata.
Al 37esimo il gol della bandiera di Moscati, che insacca di testa un preciso traversone di un compagno.
Con questo successo il Teramo sale a quota 28 punti in classifica in piena zona play-off in compagnia di L'Aquila e Chieti, che soltanto qualche settimana fa sembravano imprendibili. Domenica all'impianto di Piano d'Accio arriva il Martina Franca e l'occasione è ghiotta per consolidarsi nei piani alti della graduatoria.

TABELLINO

GAVORRANO (4-3-1-2): Lanzano; Mazzanti, Miano, Fatticcioni, Romiti; Rosati, Della Latta (42'st Cretella), Lo Sicco; Peluso (17'st Rolando); Gurma (17'st Moscati), Nocciolini. A disposizione: Addario, Messina, Alderotti, Tognarelli. Allenatore: Callai.
TERAMO (4-3-3): Serraiocco; De Fabritiis, Ferrani, Speranza, Scipioni (12'st Caidi); Righini, Coletti, Novinic; Petrella (37'st Giannetti), Bucchi, Ambrosini (27'st Olcese). A disposizione: Santi, Foglia, Di Paolantonio, Patierno. Allenatore: Cappellacci.
ARBITRO: Ceccato della sezione di Bassano del Grappa. Presenti sugli spalti circa 200 spettatori.

Andrea Sacchini