2°Div/B

Chieti poco incisivo e sconfitto 1-0 a Foligno

Nel primo tempo traversa di Alessandro

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2016

FOLIGNO. Il Chieti perde 1-0 a Foligno e getta alle ortiche una ghiotta occasione per consolidare il proprio piazzamento in zona play-off. Decisivo un gol di Balistreri al quarto minuto del primo tempo.
Prestazione deludente dell'undici di De Patre che, colpito a freddo praticamente in avvio di partita, ha reagito solo nei primi 45 minuti di gioco creando qualche occasione peccando però di cattiveria e precisione sotto porta.
Gara equilibrata decisa sostanzialmente dagli episodi. Nel primo tempo una occasione nitida per parte che ha portato al gol del vantaggio del Foligno ed alla traversa del Chieti.
Al quarto il vantaggio dei padroni di casa con Balistreri, che ribadisce in rete una corta respinta del portiere Feola su tentativo precedente dello stesso attaccante umbro. Nell'occasione grave dormita della retroguardia neroverde.
Reazione immediata comunque dell'undici abruzzese. Al nono minuto Alessandro dal limite spara a rete e trova la traversa clamorosa a portiere ormai battuto.
Non succede praticamente nulla fino al 45esimo con il Chieti poco incisivo ed il Foligno che si è difeso con ordine ed intelligenza.
Nella ripresa possesso palla ad appannaggio dei teatini ma di vere e proprie occasioni da rete neanche l'ombra. Vicino invece il Foligno al gol del 2-0 con Balistreri, la cui conclusione velenosa termina di un nulla la propria corsa a fondo campo.
Con questa sconfitta il Chieti resta a quota 22 in classifica, in zona play-off in compagnia del Gavorrano. Domenica prossima impegno all'Angelini contro l'Aprilia, una delle corazzate della categorie vogliosa di riscatto dopo lo 0-1 subito in casa dal Gavorrano.

TABELLINO

FOLIGNO (3-5-2): Piacenti; Biondi, Pupeschi, Adamo; Costanzo, Rampi, Borgese (16'st Gatti), Vassallo (30'st Menchinella); Balistreri, Gaeta. A disposizione: Zandrini, Barbetta, Petti, Fondi, Gesuele. Allenatore: Monaco.
CHIETI (3-4-3): Feola; Gigli (16'st Rinaldi), Pepe, Di Filippo; Bigoni, Del Pinto (27'st Verna), Vitone, Gandelli; De Sousa, Alessandro, Rossi (27'st Capogna). A disposizione: Cappa, Barbone, Cardinali, Di Properzio. Allenatore: De Patre.
ARBITRO: Capilungo della sezione di Lecce.

Andrea Sacchini