video

VIRTUS LANCIANO 1-1 PRO VERCELLI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2371

PESCARA. Il Lanciano non va oltre il pareggio all'Adriatico di Pescara contro la Pro Vercelli e rimanda ancora una volta l'appuntamento con la prima vittoria casalinga.

Quarto 1-1 consecutivo casalingo dei frentani. Nel primo tempo vantaggio della Pro Vercelli al quinto con Masi. Pareggio della Virtus nella ripresa al 13esimo con Vastola.
Ai punti i frentani avrebbero sicuramente meritato di più, ma la Pro Vercelli è stata abile a capitalizzare l'unica vera nitida palla gol dell'incontro in avvio di gara.
Approccio alla partita tutto da dimenticare per gli uomini di Gautieri, entrati in campo molli e privi delle giuste motivazioni ed adatta determinazione per un incontro fondamentale in ottica salvezza. Dopo il vantaggio meritato di Masi, la Virtus, dopo alcuni momenti caratterizzati da tantissimi errori in fase di impostazione, ha alzato il proprio baricentro costruendo una lunga serie di palle gol. Chance nitide però non finalizzate per scarsa precisione e cattiveria sotto porta degli avanti rossoneri. Lanciano che ha recriminato e molto per il rigore fallito alla mezz'ora da Fofana. Penalty però che ha risvegliato l'ardore dei frentani che hanno costruito diverse occasioni trovando con Vastola il meritato pareggio.
Finale di gara invece equilibrato, con entrambe le formazioni stanche ed incapaci di portare pericoli alle retroguardie avversarie.