2°Div/B.

Il Chieti festeggia 90 anni superando 4-2 il Martina Franca

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2524

CHIETI. Il Chieti riscatta subito la sconfitta di Melfi e festeggia i suoi 90 anni superando all'Angelini 4-2 il Martina Franca.

Festa del gol inaugurata nel primo tempo da Mungo al terzo minuto. Pareggio degli ospiti al 23esimo con Gambino e nuovo vantaggio dei teatini col solito De Sousa al 36esimo. Nella ripresa al terzo il tris di Alessandro ed al quarto il poker servito da Del Pinto. Al 22esimo il gol di Gambuzza che rende la pillola meno amara al Martina Franca.
Verdetto del campo giustissimo con il Chieti, anche se distratto in fase difensiva, padrone del campo e qualitativamente superiore all'undici pugliese. Prestazione da grande squadra dell'undici di De Patre, motivato, determinato e cattivo al punto giusto.
Avvio aggressivo del Chieti subito premiato con il gol del vantaggio. Gemma di Mungo che si libera di 3 avversari e dal limite disegna una parabola imprendibile per l'estremo difensore ospite.
Botta e risposta continuo tra le 2 squadre prima del momentaneo pareggio del Martina Franca con Gambino al 23esimo. Batti e ribatti in area sugli sviluppi di un calcio piazzato e zampata vincente di Gambino da 2 passi.
Il Chieti non ci sta e subito si riversa in avanti alla ricerca del raddoppio, trovato con merito al 37esimo. Cardinali trova il corridoio giusto per De Sousa che con un gran diagonale insacca alle spalle di Leuci.
Nella ripresa pronti via ed il Chieti triplica le proprie marcatura. Splendido spunto dalla destra di Alessandro che si accentra e conclude in porta alle spalle di Leuci.
Dilaga il Chieti al decimo con il quarto gol. De Sousa chiuso da un difensore del Martina Franca, la palla perviene a Del Pinto che di prima intenzione spara con successo in porta.
I teatini hanno addirittura l'occasione di fare cinquina, ma al 22esimo Gambuzza sugli sviluppi di un corner fissa il punteggio sul 4-2 finale.
Con questo successo il Chieti si rilancia nei piani alti della classifica e soprattutto guarda al futuro con rinnovato ottimismo e maggiori ambizioni. Per gli uomini di Tiziano De Patre terzo posto in classifica a 13 punti a 3 lunghezze dalla capolista Aprilia. Mercoledì primo turno infrasettimanale della Seconda Divisione prima della pausa di campionato che riprenderà il 21 ottobre. Il Chieti farà visita al Poggibonsi, sconfitto ieri 2-1 a Teramo.

TABELLINO

CHIETI (4-3-1-2): Feola; Bigoni, Pepe, Di Filippo, Gandelli; Cardinali, Del Pinto, Vitone; Mungo (28'st Rossi); De Sousa, Alessandro (39'st Barbone). A disposizione: Cappa, Rovrena, Verna, Rinaldi, Viscontini. Allenatore: De Patre.
MARTINA FRANCA (4-2-3-1): Leuci; Dispoto, Filosa, Gambuzza, Daleno (3'st De Lucia); Marsili, Scarsella; Del Core, Bruni (3'st Ancora), Mangiacasale (18'st Lattanzio); Gambino. A disposizione: Perina, Fiorentino, Bagaglini, Anaclerio. Allenatore: Di Meo.
ARBITRO: Tiziano Reni della sezione di Pistoia. Presenti sugli spalti circa 1.000 spettatori.

Andrea Sacchini