DOCUMENTI E VERITA'

Inviaci i documenti che gli abruzzesi devono conoscere

Inviaci i documenti che gli abruzzesi devono conoscere

 ABRUZZO. In un mondo ideale la politica persegue sempre l’interesse generale ed i politici sono il meglio che la società riesce ad esprimere. Viviamo, però, in un mondo che è molto distante dalla perfezione e per questo non sempre quello che ci viene detto corrisponde alla verità.

In una democrazia la verità non dovrebbe mai cedere il passo per non sconfinare nella messa in scena della democrazia stessa.

Dopo dieci anni di tentativi costanti per ricercare la verità ci siamo resi conto che, più passa il tempo, e più si affievolisce quello “spirito civile” che possa spingere un cittadino a fare la propria parte per il raggiungimento della verità. C’è sempre più paura di rappresaglie verso chi parla o denuncia, ritorsioni di ogni genere verso chi non si allinea. E la paura spinge all’omertà.

I mali peggiori per una democrazia sono l’inganno, la corruzione, gli interessi privati che possono esistere solo se c’è una cappa di silenzio ed omertà. Ma questa cortina deve essere totale e non può ammettere nemmeno una piccola falla (“leaks”).

Siccome crediamo che la verità venga prima di tutto abbiamo creato AbruzzoLeaks, un sistema semplicissimo che permette a chi vuole di inviarci documenti e materiale di interesse pubblico che gli abruzzesi devono conoscere. Un modo sicuro e completamente anonimo di denunciare che possa metterci in grado di verificare e approfondire la notizia.

Nella amministrazione pubblica non ci sono documenti segreti ma ce ne sono moltissimi che vengono tenuti nascosti per ragioni varie.

Qui sotto si trova questo semplice form che permette il caricamento di files direttamente dal vostro computer senza inviare mail e senza lasciare alcun tipo di traccia o informazione personale.

Non è necessario lasciare una mail  (anche se sarebbe utile per dare modo alla redazione di contattarvi) né altri dati.

Basta caricare i documenti (atti ufficiali di qualunque ente o amministrazione o società) che si vogliono inviare alla Redazione e spiegarne il valore o il senso e raccontarci perché quelle carte sono così importanti e devono essere conosciuti da tutti.

La verità deve venire a galla prima o poi e la nostra esperienza ci dice che spesso è legata a uomini di buona volontà che fanno la loro parte.

C’è bisogno di coraggio e magari di guardare negli occhi i nostri figli perchè è a loro che potrebbero arrivare le conseguenze delle bugie di oggi.

 

   

Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non farete nulla per cambiarla

Martin Luther King