TV

Striscia la Notizia, la velina aquilana a rischio ‘eliminazione’?

Lei e la collega bionda potrebbero essere presto sostituite

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3992

Striscia la Notizia, la velina aquilana a rischio ‘eliminazione’?
L’AQUILA. Sul futuro delle Veline decideranno le figlie di Antonio Ricci.

Lo ha annunciato nelle scorse settimane proprio il papà di Striscia La Notizia ma a quanto pare il destino delle due vallette sembra già segnato. Una elezione segnata da un fiume di polemiche non avrebbe portato troppa fortuna alle due.
Secondo il settimanale "Chi" le speranze di restare a sgambettare sul bancone per l’aquilana Alessia Reato, e per la collega bionda Giulia Calcaterra, sono ridotte al lumicino: «Le nuove veline sentono odor di taglio».
Il settimanale diretto da Alfonso Signorini rivela inoltre che la velina abruzzese rifiuterebbe servizi fotografici e interviste per paura di non essere riconfermata a dicembre. «Temo che la nostra esperienza possa finire in anticipo, per questo evito i media», ha rivelato alla sua più cara amica.
Alessia, 22 anni, è nata a L’Aquila, studia Scienze Politiche. Ha già avuto una piccola esperienza televisiva su Raidue a «Quelli che il calcio» nel ruolo di ‘schedina’ quando a condurre la trasmissione c’era Simona Ventura. Dopo la proclamazione a Striscia è stata accusata di essere «raccomandata» ma il web si è ‘accanito’ maggiormente sulla collega Giulia, finita nell’occhio del ciclone anche per il presunto abbattimento di un cane di sua proprietà.