Terremoti al largo della costa teatina

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4269

ABRUZZO. Sei scosse di terremoto ieri in Abruzzo, due registrate a largo della costa abruzzese.* LA LISTA DEI TERREMOTI IN TEMPO REALE. * LA MAPPA DEI TERREMOTI IN TEMPO REALE

ABRUZZO. Sei scosse di terremoto ieri in Abruzzo, due registrate a largo della costa abruzzese.

* LA LISTA DEI TERREMOTI IN TEMPO REALE. * LA MAPPA DEI TERREMOTI IN TEMPO REALE

Alle 11.35 di ieri la prima scossa di magnitudo 2.3 al largo della costa teatina all'altezza di Casalbordino, Fossacesia e Lanciano ad una profondità di 21 km. Sette minuti dopo nuova scossa (2.4), sempre in mare, poco più a nord, all'altezza di Rocca San Giovanni e San Vito Chietino ad una profondità di 20 km.

Anche 8 giorni fa si era regitrata una scossa a largo della costa abruzzese-molisana a nord di Termoli ad una profondità di 39 chilometri.

E sempre nella giornata di ieri sono state registrate altre 4 scosse di magnitudo compresa tra 2 e 2.6. Il distretto sismico è stato sempre quello dei Monti della Laga, nel Teramano, tra i comuni di Cortino, Crognaleto, Fano Adriano, Pietracamela, Rocca Santa Maria. La prima scossa in quel distretto è stata registrata alle 17.09 (magnitudo 2.2). La seconda alle 21.45 (magnitudo 2). La più forte è stata la terza, registrata all'1.18 della scorsa notte di magnitudo 2.6. L'ultima pochi minuti dopo all'1.24, magnitudo 2.

Il distretto sismico è quello più attivo in quest'ultimo mese. Solo ad ottobre si contano infatti 8 diversi eventi, mai superiori a 2.6. Guardando la lista degli ultimi terremoto sul sito dell'Ingv la situazione sembra decisamente nella norma con scosse diffuse in tutta la penisola a maggiore rischio sismico del Mediterraneo, per la frequenza dei terremoti che hanno storicamente interessato il suo territorio.

27/10/2011 8.20