Scossa di 2.7 alle 12.06 nell'Aquilano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3157

L'AQUILA. Nuova scossa di terremoto dopo le 3 registrate nella tarda serata di giovedì.

La terra è tornata a tremare ancora nell'aquilano e precisamente alle 12.06. Secondo il rilevamento dell'Ingv, l'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la magnitudo è stata di 2.7 gradi e la profondità di 9,7 km.

Il distretto sismico è quello del Gran Sasso compreso tra i comuni di Barete, Cagnano Amiterno, Capitignano, Montereale, Pizzoli. Giovedì notte sono state tre le scosse avvertite, le prime registrate nel mese di luglio. In alcun caso si sono verificati danni a persone e cose ma la terra che trema continua a spaventare gli aquilani a 27 mesi dal sisma del 6 aprile 2009.

08/07/2011 14.28