Domani a L'Aquila arriva anche il papa

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2915

Domani a L'Aquila arriva anche il papa
CITTA' DEL VATICANO. Il papa sarà domani in Abruzzo dove incontrerà la popolazione delle zone colpite dal sisma del 6 aprile, sindaci, parroci, soccorritori.
Grandi manovre sono in corso in piazza d'armi della scuola della Gdf a Coppito per accogliere Benedetto XVI. Nella grande spianata al centro della scuola ( dove si sono svolti i funerali delle vittime del terremoto) sono in corso febbrili lavori per predisporre le strutture che accoglieranno il pontefice, le autorità e centinaia di persone.
I tecnici stanno montando, ai lati della piazza, due grandi maxischermi dai quali si potranno seguire le fasi della cerimonia con Benedetto XVI; transenne delimitano le quattro aree, di dimensioni 25 per 25 metri, nelle quali sarà assiepato il pubblico, mentre sotto i palco dove prenderà posto il papa ci sono centinaia di sedie per le autorità. 500 i giornalisti accreditati che arriveranno da tutta Italia e dall'estero.
Il pontefice partirà alle 9 di mattina dall'eliporto del vaticano e giungerà mezz'ora dopo accanto alla tendopoli di Onna.
Qui parlerà agli sfollati e reciterà una preghiera per i defunti. Poi, raggiungerà in auto il capoluogo, facendo sosta alla Basilica di Collemaggio.
Porgerà omaggio all'urna che contiene le ceneri di Celestino V e deporrà uno dei Pallii pontifici. Poco dopo, intorno alle 10 si soffermerà davanti alle rovine della Casa dello studente, e incontrerà una rappresentanza dei sopravvissuti.
Alle 10:45 arriverà al piazzale della Guardia di Finanza di Coppito, frazione dell'Aquila, dove incontrerà i sindaci e i parroci dei Comuni più colpiti dal sisma.
Alle 11, presso la caserma della Guardia di Finanza, papa Benedetto XVI incontrerà i fedeli e il personale impegnato nei soccorsi tra cui volontari, personale della protezione civile, e militari. L'incontro sarà aperto dai saluti dell'arcivescovo dell'Aquila, Giuseppe Molinari e del sindaco della città, Massimo Cialente.
Poi, il pontefice terrà un discorso e reciterà la preghiera del Regina Coeli. Nell'occasione, deporrà una rosa d'oro davanti a una statua della Madonna di Roio.
Dopo un saluto alla rappresentanze delle categorie presenti, partirà in elicottero, a mezzogiorno, dalla stessa caserma della Guardia di Finanza per far rientro in Vaticano, non senza aver sorvolato alcune delle zone più colpite dal sisma".
L'arrivo a Roma è previsto per le 13.
La visita del pontefice sarà trasmessa a partire dalle ore 9:30 sul Rainews24 e a partire dalle 10:40 su Rai 1.

27/04/2009 9.00