La "Protezione civile spa" è già nata anche se la legge non c’è

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5425

La "Protezione civile spa"  è già nata anche se la legge non c’è
ROMA. Tutto già deciso, l’approvazione della legge? Una pura formalità. Non si spiegherebbe altrimenti l’annuncio comparso oggi su alcuni giornali nazionali nei quali la Protezione civile cerca figure di vertice per la nuova società per azioni che diventerà.


In tutta Italia intanto si sono formati movimenti e comitati che si scagliano contro la riforma della Protezione civile la quale potrebbe sottrarre ulteriormente al controllo pubblico e dei cittadini la futura spa.
In Senato è in discussione il decreto che la istituzionalizza eppure la 'Protezione civile servizi Spa' già muove i primi passi.
Negli annunci si cercano figure professionali per ricoprire i ruoli di direttore generale e di direttore dell'area organizzativa della futura società, che dovrebbe occuparsi di tutte le funzioni strutturali a supporto del Dipartimento.
Entrambi gli incarichi avranno una durata quinquennale.
Per quanto riguarda il direttore generale, che sarà il «responsabile dell'intera gestione societaria, con poteri assimilabili a quelli di amministratore delegato», la Protezione Civile cerca una persona con un'età massima di 50 anni che negli ultimi cinque anni abbia avuto una responsabilità dirigenziale di strutture complesse, con una laurea e una perfetta conoscenza dell'inglese e con un'esperienza «nell'ambito di organismi pubblici di grandi dimensioni, con particolare riferimento a quelli operanti nel settore della progettazione e realizzazione di strutture e infrastrutture».
I candidati a direttore dell'area organizzativa, economico-finanziaria e giuridica dovranno invece avere una laurea in materia giuridico-economica e aver avuto negli ultimi cinque anni «responsabilità dirigenziali nel campo dell'organizzazione aziendale e della gestione del personale, della contrattualistica sia privata che pubblica, con ottima conoscenza applicativa sia del diritto societario che del diritto amministrativo».

03/02/2010 14.01