Misure per il lavoro: ammortizzatori sociali in deroga per lavoratori zona sisma

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1546

L'AQUILA. L'Assessorato al lavoro della Provincia ha approvato speciali misure di sostegno per i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, determinato, con contratto di apprendistato e di somministrazione, che svolgono le proprie prestazioni presso imprese, ditte, aziende e/o attività commerciali operanti sul territorio colpito dal sisma.

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI IN DEROGA:

A chi spetta: ai dipendenti a tempo indeterminato, determinato, con contratto di apprendistato e di somministrazione, che siano stati sospesi dalle proprie attività lavorative in seguito al sisma e che prestavano tali attività presso datori di lavoro operanti nei territori colpiti dal sisma;

Per quanto tempo: 13 settimane (tre mesi);

Come Fare: Rivolgersi al proprio datore di lavoro e, in caso di inerzia da parte dello stesso, alle RSA/RSU o, in loro assenza, alle Organizzazioni Sindacali rappresentative a livello regionale.

Per i Datori di Lavoro: occorre comunicare alle RSU/RSA o, in loro assenza, alle OO.SS. rappresentative a livello regionale, anche utilizzando l'associazione datoriale alla quale si aderisce, la necessità di ricorrere alla CIGO in deroga a seguito di evento improvviso ed imprevisto.

A chi presentare le domande: Una volta esaurita la fase sindacale occorre trasmettere la domanda di CIGO alla Direzione Regionale Lavoro d'Abruzzo ed all'INPS territorialmente competente. In caso di inerzia del datore di lavoro il lavoratore può presentare la domanda personalmente previa sottoscrizione della stessa da parte della Organizzazione Sindacale.

PROROGA MOBILITA' AI LAVORATORI LICENZIATI DA AZIENDE CON PIU' DI 15 DIPENDENTI PER I QUALI NEL PERIODO DALL'01.01.2009 AL 30.06.2009, RISULTI SCADERE L'INDENNITA' DI MOBILITA' AI SENSI DELLA LEGGE 223/91:

A chi spetta: Ai lavoratori già beneficiari dell'indennità di mobilità ai quali sia scaduta o stia per scadere tale misura nel periodo di tempo compreso tra l'01.012009 ed il 30.06.2009;

Per quanto tempo: 13 settimane (3 mesi);

Come Fare e A chi presentare le domande: Presentare la domanda di proroga alla sede INPS territorialmente competente per il tramite del Centro per l'Impiego di competenza. Per L'Aquila, nei prossimi giorni saranno operativi gli sportelli del Centro per l'Impiego attualmente in allestimento.

PROROGA DELLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA IN DEROGA IN FAVORE DEI LAVORATORI SOSPESI DALLE IMPRESE INDUSTRIALI FINO A 15 DIPENDENTI ED IMPRESE ARTIGIANE CHE NON RIENTRANO NELLA DISCIPLINA DELL'ART. 12 COMMI 1 E 2 DELLA L. 223/1991 PER I QUALI, NEL PERIODO DALL'01.01.2009 AL 30.06.2009, RISULTI SCADERE L'INDENNITA' DI CASSA IN DEROGA:

A chi spetta: ai lavoratori già beneficiari delle cassa integrazione guadagni che svolgono le proprie prestazioni nelle zone colpite dal sisma, per i quali, nel periodo compreso tra l'01.01.2009 ed il 30.06.2009 sia scaduto o scada il trattamento di cassa in deroga.

Per quanto tempo: 13 settimane (tre mesi);

Come Fare: Rivolgersi al proprio datore di lavoro e, in caso di inerzia da parte dello stesso, alle RSA/RSU o, in loro assenza, alle Organizzazioni Sindacali rappresentative a livello regionale.

Per i Datori di Lavoro: occorre comunicare alle RSU/RSA o, in loro assenza, alle OO.SS. rappresentative a livello regionale, anche utilizzando l'associazione datoriale alla quale si aderisce, la necessità di prorogare il trattamento di cassa integrazione guadagni straordinaria in deroga.

A chi presentare le domande: Una volta esaurita la fase sindacale occorre trasmettere la domanda di proroga della CIGS alla DRL Abruzzo ed all'INPS territorialmente competente.

PROROGA DELLA MOBILITA' IN DEROGA IN FAVORE DEI LAVORATORI LICENZIATI DALLE IMPRESE INDUSTRIALI FINO A 15 DIPENDENTI ED IMPRESE ARTIGIANE CHE NON RIENTRANO NELLA DISCIPLINA DELL'ART. 12, COMMI 1 E 2 DELLA L. 223/91, PER I QUALI, NEL PERIODO DI TEMPO COMPRESO TRA L'01.01.2009 AL 30.06.2009, RISULTI SCADERE L'INDENITA' DI MOBILITA' IN DEROGA:

A chi spetta: Ai lavoratori già beneficiari dell'indennità di mobilità in deroga ai quali sia scaduta o stia per scadere tale misura nel periodo di tempo compreso tra l'01.012009 ed il 30.06.2009;

Per quanto tempo: 13 settimane (3 mesi);

Come Fare e A chi presentare le domande: Presentare la domanda di proroga alla sede INPS territorialmente competente per il tramite del Centro per l'Impiego di competenza. Per L'Aquila, nei prossimi giorni saranno operativi gli sportelli del Centro per l'Impiego attualmente in allestimento.

Info sede provvisoria Provincia tel. e fax 0862.351004

05/05/2009 16.18