Molesta due ragazze sotto gli occhi del padre, in manette un postino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

2649

TERAMO. L'uomo è stato fermato poco dopo aver molestato due giovani ragazze in un bar.

L'episodio è accaduto ieri sera: due ragazze teramane dopo aver trascorso una giornata al mare nel far rientro in città hanno deciso di fermarsi per acquistare una bevanda presso un bar di viale Crispi. Di sicuro non immaginavano quello che sarebbe accaduto loro. Mentre una è entrata a comprare da bere l'altra è rimasta fuori, seduta sul motorino. Proprio in quel momento le si è avvicinato Elio Franchi, 56 anni, di professione postino a Isola del Gran Sasso. L'uomo ha prima provato un approccio verbale per poi avvicinarsi e passare alle vie di fatto. 

La giovane ha avuto una reazione e ha alzato la voce, aiutata dall'amica che nel frattempo l'ha raggiunta, anche lei è diventata oggetto delle attenzioni e soprattutto delle minacce dell'uomo.  

L'uomo le ha toccate nelle parti intime sotto gli occhi del papà di una delle due, costretto ad assistere inerme dal balcone della propria abitazione. Le ragazze hanno tentato di svincolarsi senza però riuscirci. Sono arrivati in soccorso anche alcuni clienti del bar che hanno bloccato l'uomo. E' stato il papà sul balcone, invece, a far scattare l'allarme chiamando la polizia. Sul posto è arrivata subito una pattuglia della Squadra Volante della Questura di Teramo che ha tratto in arresto l’uomo.

Il postino è stato portato nel carcere di Castrogno e dovrà rispondere del reato di violenza sessuale.

La ragazza vittima dell'aggressione ha dovuto far ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell'ospedale Mazzini, per contusioni ed escoriazioni riportate al collo, che l'indagato aveva afferrato per farla scendere dallo scooter.

23/05/2011 14.14