Bisenti, tecnico comunale assolto in appello

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1665

BISENTI. A 4 anni dalle indagini è stato assolto «perché il fatto non sussiste» il responsabile dell’Area Tecnica Renzo Saputelli

Si chiude così la vicenda giudiziaria relativa ai lavori di sistemazione del campo sportivo del comune di Bisenti. In primo grado era arrivata una condanna a 4 mesi di reclusione per il responsabile dell'area tecnica. Ma la sentenza è stata ribaltata in appello.

 I fatti risalgono all’estate del 2007: gli agenti della Forestale scoprirono che dal letto del fiume Fino veniva estratta della ghiaia che poi veniva utilizzata per rifare il campo sportivo comunale.
 Lavori mai autorizzati e fatti durante degli interventi di manutenzione idraulica sul fiume. Dei lavori, che secondo l’accusa, erano in totale difformità da quella che era l’autorizzazione rilasciata dal Genio Civile.

E se la questione giudiziaria si è chiusa, secondo il consigliere comunale Humberto Elio Roberto Di Sabatino rimane, invece, aperta la vicenda politica: «l’idea di quei lavori che non rappresentavano una priorità per il Comune di Bisenti hanno dissipato più di un centinaio di migliaia di euro alle casse comunali negli anni passati e per quelli futuri in vista dei risarcimenti ai dipendenti per le spese legali. € 7.500,00 per il dipendente assolto in primo ed almeno il doppio per il risarcimento al dipendente Renzo Saputelli».

In primo grado erano stati già assolti il consigliere comunale Agreppino Valente (per non aver commesso il fatto) e il dipendente comunale Giovannino Troiani, (il fatto non costituisce reato).

Di Sabatino esprime «la massima soddisfazione» ai dipendenti comunali per l’esito della vicenda giudiziaria ma nel contempo formula un giudizio negativo «su quella politica».

«Sarebbe il momento e l’ora», chiude il consigliere, «che ognuno di noi si accollasse le proprie responsabilità, soprattutto adesso, ad un anno dal rinnovo del Consiglio Comunale e l’elezione del sindaco».

19/05/2011 15.40