Silvi, lottizzazione abusiva in zona Piomba: 11 indagati

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2062

 SILVI.  La trasformazione di u’area agricola in una pe rattività commerciali nei pressi della zona Piomba.

Con questa accusa gli agenti del Comando Stazione Forestale di Atri, dopo circa 7 mesi di indagini, hanno segnalato alla magistratura 11 persone per il reato di lottizzazione abusiva e violazione ai vincoli ambientali del comune di Silvi.

L'oggetto dell'accertamento da parte della Forestale e' stata la trasformazione di un'area a destinazione agricola in un'area per attivita' commerciali e di servizio, attraverso la realizzazione abusiva di opere di urbanizzazione ed edilizie finalizzate alla creazione di lotti indipendenti, tutti recintati e muniti di rete elettrica e idrica.

L'intera attivita' di urbanizzazione ha interessato una superficie totale di circa 8.760 metri quadrati. Tutti gli interventi urbanistici ed edilizi sono stati realizzati senza alcun titolo autorizzativo ed in contrasto con le prescrizioni urbanistiche di zona previste dagli strumenti comunali e dai piani sovracomunali.

Infatti la zona di interesse, con destinazione urbanistica "E2 verde agricolo", e' sottoposta al Vincolo Paesaggistico Ambientale ed e' considerata sito a Conservazione Integrale dal Piano Regionale Paesistico ed Area oggetto di interesse "Bio-Ecologico - Corridoi Biologici e Paesaggistici degli Ambiti Fluviali" come previsto dal Piano Territoriale Provinciale. In questa area sono compatibili solo interventi per il solo sviluppo agro-biologico e naturalistico.

02/05/2011 16.21