Farmacia comunale Pineto, nominato cda

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

2323

PINETO. Nominato il consiglio di amministrazione che avrà il compito di supervisionare e controllare l’attività della nuova farmacia comunale di Pineto.

L'inaugurazione è prevista entro l’estate prossima nel quartiere di Borgo Santa Maria.

Delle 8 domande pervenute in Comune di soggetti aventi i requisiti per poter far parte del CdA, ne sono state scelte 3.

Sono quelle di Sergio Aretusi (biologo), di Bruno Finocchio (ex amministratore comunale), di Fabio Pavone (laurea in Economia e Commercio).

Nei prossimi giorni spetterà al Sindaco Luciano Monticelli nominare il presidente e il vice presidente del consiglio di amministrazione.

Sabato prossimo, invece, l’assessore delegato alla farmacia comunale, Alberto Dell’Orletta, sarà a Borgo Santa Maria con i tre componenti del CdA per un sopralluogo nei locali che dovranno ospitare il nuovo servizio.

«Abbiamo già fatto un primo incontro sulla farmacia», spiega l’amministratore pinetese, «stiamo rispettando in pieno il programma e i tempi sull’istituzione del servizio che darà una risposta molto importante ad un quartiere popoloso. Il nostro obiettivo è quello di affrettare ulteriormente i tempi in quanto per la prossima estate vogliamo inaugurare la nuova farmacia. Speriamo di farcela già entro la fine di giugno».

Per quanto riguarda la gestione l’amministrazione comunale sta pensando di organizzare quanto prima un bando pubblico per l’affidamento del servizio. Anche in questo caso i tempi saranno rapidi e entro la fine di questo mese il bando dovrebbe essere ufficializzato.

Intanto, l’istituzione della farmacia comunale non comporterà la chiusura del dispensario farmaceutico di Mutignano che resterà a servizio dunque del centro storico di Pineto.

07/04/11 12.11