Ex cococo Giulianova, Ciccocelli interroga il sindaco

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1810

GIULIANOVA. Il consigliere comunale Roberto Ciccocelli ha indirizzato al sindaco una interrogazione sulla sorte dei dipendenti comunali ex cococo.

Cosa ne sarà del loro futuro è ancora un mistero e a pochi giorni dalla scadenza dei contratti non si sa ancora nulla di nuovo.

Alla fine dell’ anno in corso, infatti,   diversi dipendenti precari dovrebbero terminare il loro rapporto di lavoro a meno che non subentrino novità dell'ultim'ora.

A tutt’oggi, denuncia il consigliere, l'amministrazione comunale «non hao mai avuto dato risposte sulla prosecuzione lavorativa  che, nell’attuale situazione di crisi mondiale, porta  detti dipendenti e relative famiglie  ad incogniti futuri  circa la loro permanenza nell’ambito sociale  della nostra città o di quella di loro provenienza».

Ciccocelli si augura che non si voglia trascinare questa situazione «fino al limite della sua scadenza» o «frapporre ostacoli di natura economica».

Per questo il consigliere chiede «immediati fatti, senza giri pindarici  e senza  che il sindaco, ricoperto del mantello del salvatore della patria, venga a mostrare a Giulianova miracoli lontani dal suo spessore politico ed amministrativo».

13/12/2010 13.38