Basket. La Giulianova batte Pisaurum 2000 64-63

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3151

  

GIULIANOVA. La Globo Giulianova centra il tre su tre in questo inizio di campionato, battendo a domicilio la formazione del Pisaurum 2000 Pesaro, con il punteggio di 63-64 (parz 13-7, 32-30, 46-52), al termine di una partita combattuta e con il punteggio spesso in bilico, dove alla fine ha pesato la maggiore esperienza dei giuliesi in un finale di partita conclusosi all'ultimo possesso.

La gara è stata giocata su un binario di sostanziale parità con le due formazioni che spesso si sono alternate in testa al punteggio accumulando però, nel corso dei primi 30' di gioco, solo vantaggi minimi. La Globo che ha messo in mostra una ottima difesa ed una buona gestione della panchina ha provato nel corso dell'ultimo periodo di gioco il primo vero allungo della gara portandosi a 6' dalla sirena finale, grazie ad un canestro da fuori di Conti, sul 46-56, dando l'impressione di poter chiudere agevolmente la questione. La partita si accendeva di colpo. I padroni di casa non ci stavano a rendere così facilmente l'onore delle armi e grazie ad un parziale di 17-4 riaprivano completamente la gara portandosi in apertura di ultimo minuto sul 63-60. La Globo Giulianova, proprio quando il momento si faceva più difficile, dimostrava la sua caratura tecnica ma soprattutto agonistica: Di Lauro trovava la tripla del pareggio e riportava i suoi in perfetta parità (63-63). Nel successivo attacco il Pisaurum 2000 perdeva palla e commetteva fallo su Bigi che si presentava sulla "linea della carità" per due tiri liberi. L'ex Torre de' Passeri però faceva 1 su 2 e lasciava l'ultimo attacco ai padroni di casa con solo 5" sul cronometro. L'ultimo possesso non aveva però buon esito, visto che il Pisaurum 2000 non riusciva neanche ad effettuare un tiro pulito. La partita si concludeva così sul punteggio di 63-64 regalando ai ragazzi di coach Tempera il sesto punto in classifica.

Prossimo appuntamento per la Globo Giulianova, sabato prossimo alle ore 21:15 presso il PalaCastrum, dove affronterà la Telematica Italia Orvieto, formazione che, come quella giallorossa, può vantare un ruolino di marcia immacolato in campionato.

 10/10/2011 8.07