? Campionati atletica, per gli impianti di Sulmoni l'ok della Fidal

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7138

.

SULMONA. Invito alla cooperazione per la riuscita dell’evento al sindaco, alla popolazione e agli imprenditori locali

Ieri mattina la Federazione Italiana Atletica Leggera (Fidal) ha espresso apprezzamento al comitato organizzatore “ASD Amatori Serafini” per l’avanzamento dei lavori in preparazione dei Campionati Italiani Assoluti di Società 2011 Finale OroScudetto dei Campionati di Società Assoluti su pista, facendo sapere che i controlli sull’impianto sportivo e le strutture di accoglienza hanno avuto un esito positivo.

Nell’ispezione la commissione della Fidal (formata dal Segretario Generale Renato Montabone, dal Dirigente Capo Area Organizzazione Biba Putzu, dal Responsabile del Monitoraggio dei Campionati Nazionali federali Riccardo Ingallina, dal Consigliere Federale Giuseppe Scorzoso e dal Delegato Tecnico per l’Efficienza delle Strutture Giuseppe Misino) sono state concordate alcune misure da adottare per assicurare la fattibilità della manifestazione sportiva.

La commissione della Fidal – il cui presidente ha inviato una lettera al sindaco di Sulmona, Fabio Federico, invitando alla cooperazione sul grande evento – ha chiesto di coinvolgere il più possibile la popolazione, gli imprenditori e le istituzioni locali per la miglior riuscita della finale nazionale di atletica.

L’evento – che porterà nella Valle Peligna oltre 5.000 persone – infatti è tra le più importanti del calendario nazionale: a contendersi il titolo i migliori club italiani classificati. Attuale detentore dello scudetto è l’associazione sportiva abruzzese “Bruni Pubblicità Vomano”.

22/07/2011 10.03