Pescara calcio, adesso si sogna la serie A

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7541

PESCARA. E' cominciato ieri pomeriggio nel ritiro di San Martino al Cimino (Viterbo) la nuova avventura in serie B del rinnovato Pescara.

Un avvio di stagione all'insegna dell'entusiasmo grazie all'arrivo sulla panchina biancazzurra del tecnico boemo Zdenek Zeman. Con l'ex allenatore di Roma, Lazio e Foggia, la società adriatica punta in alto, affidandosi ad una squadra che presenta un mix di giovani e giocatori esperti. In ritiro si presenteranno questa sera 40 giocatori, molti dei quali destinati però a cambiare casacca nel giro di pochi giorni.

Fra le novità del nuovo Pescara ci sono l'attaccante Lorenzo Insigne (ex Foggia, 19 reti l'anno scorso in Prima Divisione a Foggia proprio con Zeman), Simone Romagnoli, difensore scuola Milan, anche lui reduce da una stagione positiva in Puglia, Diego Romulo Togni, brasiliano che l'anno scorso ha militato con il Sorrento, e il portiere (anche lui scuola Juventus) Carlo Pinsoglio.

Ma la squadra non è ancora completa. All'appello mancano almeno quattro giocatori. Praticamente chiuse le trattative per il trasferimento in biancazzurro del portiere 31enne Luca Anania e del difensore (25 anni), Antonio Balzano (l'anno scorso in forza all'Atletico Roma).

Fra i sicuri riconfermati della passata stagione ci sono Zanon, Sansovini, Petterini, Nicco, Maniero e i due nazionali Capuano e Verratti che però hanno anche diverse richieste dalla massima serie. Zeman non si nasconde: «Vogliamo far bene. Si parte sempre per vincere. Cercheremo di regalare grandi soddisfazioni ai nostri tifosi che ci hanno già dimostrato un grande affetto».

Il Pescara resterà in ritiro fino al 3 agosto. Fitto il calendario di amichevoli: 21 luglio Ronciglione, 24 luglio Viglianello, 27 luglio Sorianese, 31 luglio Viterbese, 3 agosto Teramo, 7 agosto (Stadio Adriatico Pescara, presentazione della squadra) Real Sociedad.

Questi i quadri tecnici e dirigenziali del Pescara per la prossima stagione di serie B. Portieri: Francesco Cattenari (1990), Carlo Pinsoglio (1990), Lorenzo Prisco (1987).

Difensori: Loris Bacchetti (1993), Eugenio Calvarese (1992), Marco Capuano (1991), Salvatore D'Alterio (1980), Daniele Fruci (1988), Bruno Martella (1992), Andrea Mengoni (1983), Samuele Olivi (1980), Marco Perrotta (1994), Filippo Petterini (1980), Simone Romagnoli (1990), Tommaso Romito (1982), Emmanuele Sembroni (1988), Antonello Tabacco (1980), Simone Vitale (1986), Damiano Zanon (1983).

Centrocampisti: Luca Ariatti (1978), Alfonso Camorani (1978), Emmanueel Cascione (1983), Andrea Gessa (1980), Luca Lulli (1991), Diego Matarazzo (1988), Gianluca Nicco (1988), Eugenio Romulo Togni (1982), Luca Tognozzi (1977), Marco Verratti (1992).

Attaccanti: Mario Artistico (1985), Angelo Corsi (1989), Gianluca Di Bartolomeo (1993), Francesco Faccini (1992), Stefano Giacomelli (1990), Lorenzo Insigne (1991), Riccardo Maniero (1987), Marco Sansovini (1980), Daniele Sciarra (1991), Danilo Soddimo (1987). QUADRI SOCIETARI: Presidente: Giuseppe De Cecco. Amministratori delegati: Daniele Sebastiani, Gianni Pagliarone, Danilo Iannascoli, Antonio Martino, Renato Fezia.

Presidente settore giovanile: Amerigo Pellegrini.

Soci: Gabriele Bankowski, Alessandro Acciavatti, Barbara Garofalo, Pio Gizzi, Adolfo De Cecco, Piero Di Luzio, Nicola Di Tieri, Giacinto D'Onofrio, Massimo Vetta, Manolo Santilli, Francesco Pirocchi, Antonio Di Cosimo, Vincenzo Serraiocco, Gabriele Ciarcelluti, Manfredo Acciavatti, Dino D'Antonio. Segretario sportivo: Luigi Gramenzi Team manager: Vincenzo Zucchini. Addetto stampa: Federica Rogato.

Staff tecnico: Allenatore: Zdenek Zeman. Allenatore in seconda: Vincenzo Cangelosi. Preparatore dei portieri: Francesco Mancini. Recupero infortunati: Roberto Ferola. Responsabile medico: Vincezo Salini

15/07/2011 8.47