2°Div/B. Il Celano chiude la stagione pareggiando 3-3 a Noceto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1804

NOCETO. Il Celano pareggia 3-3 sul campo del Crociati Noceto e saluta senza infamia e senza lode il campionato in corso.

Nel primo tempo vantaggio celanese con Prizio al 25esimo e pareggio dei padroni di casa al 37esimo con Castagnetti. Nella ripresa al 20esimo il vantaggio del Crociati Noceto con Delporto. Poi le reti di Falomi al 26esimo, di Lorenzini al 33esimo e pareggio biancazzurro di Villa al 35esimo.

Gara rocambolesca nella quale entrambe le squadre, fuori da ogni obiettivo, hanno giocato prive di pressioni divertendo lo scarso pubblico presente sugli spalti. Partita ovviamente gradevole al di là del gran numero di gol realizzati, con Celano e Crociati Noceto che si sono affrontate a viso aperto puntando tutto sul gioco offensivo. Poca tattica e tanti errori in fase difensiva nella classica gara di fine stagione. Il Celano quantomeno chiude il campionato con un pareggio dopo 8 sconfitte consecutive.

Vantaggio del Celano al 25esimo direttamente su calcio di punizione con Prizio, con l'estremo difensore emiliano Miskiewicz non certo esente da responsabilità.

Al 37esimo il pareggio del Crociati Noceto porta la firma di Castagnetti, che nel cuore dell'area di rigore insacca un preciso suggerimento dalla destra di Konate.

Nel secondo tempo al 20esimo il vantaggio dei padroni di casa con Delporto, che sfrutta un bel passaggio nel mezzo di un compagno.

Al 25esimo fallo di Ogliari su Rapino e calcio di rigore per il Celano. Dal dischetto Falomi realizza il suo 13esimo centro stagionale.

Al 33esimo nuovo vantaggio del Crociati Noceti con Lorenzini, che lanciato in profondità da Vignali insacca in diagonale.

2 minuti dopo, in contropiede, Villa finalizza e fissa il risultato sul 3-3 finale.

Salvato almeno l'onore, Celano sportiva guarda al futuro ovviamente non senza incertezze. Da risolvere, infatti, c'è la questione della squadra della Marsica, che potrebbe prendere il posto del Celano nella prossima seconda divisione. Piccone in questa stagione, infatti, ha più volte dichiarato di non essere più in grado da solo a portare avanti il discorso calcio a Celano. Le prossime settimane saranno decisive per chiarire ogni dubbio circa il futuro.

 TABELLINO

 CROCIATI NOCETO: Miskiewicz, Tagliavini, Bersanelli, Delledonne, Ogliari, Coppitelli (23'st Fontana), Castagnetti, Vignali, Konate (44'pt Delporto), Miftah, Lorenzini (43'st Grassi). A disposizione: Babbini, Savi, Sessi, Guareschi. Allenatore: Torresani.

CELANO (4-3-3): Goletti; Rapino, Ciolli, Prizio, Olivieri; Pacelli (15'st Mascioli), Barbetti, Marfia (8'st Sabatini); Agate (1'st Bettini), Villa, Falomi. A disposizione: Liverani, Ficorilli, Di Pasquale, Federici. Allenatore: Modica.

ARBITRO: Bellotti della sezione di Verona. Presenti un centinaio di spettatori.

 Andrea Sacchini  09/05/2011 7.43