L'ANALISI

Virtus Lanciano. Tutti gli incroci per la salvezza. Rossoneri salvi se...

Con una vittoria... si tifa Pescara. Scenario peggiore il ko al Picchi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

410

Virtus Lanciano. Tutti gli incroci per la salvezza. Rossoneri salvi se...

LANCIANO. Mettere alle spalle l'amarezza di Pescara e soprattutto del match con la Ternana e focalizzare tutta l'attenzione sull'impegno decisivo di venerdì a Livorno. È questo il pensiero condiviso di tecnico e giocatori della Virtus Lanciano, che hanno in mente un solo obiettivo: tornare in Abruzzo con 3 punti che potrebbero garantire la salvezza diretta. A 90 minuti dalla fine della stagione regolare non è ancora tempo di bilanci, bensì di calcoli e probabilità. I rossoneri hanno buone possibilità di salvezza in caso di vittoria a Livorno. L'effetto più immediato sarebbe quello di evitare la retrocessione diretta, molto probabile al contrario in caso di ko al Picchi.

Oggi la classifica recita: Latina 45 punti (salvo direttamente, ndr); Virtus Lanciano 43; Modena e Salernitana 42; Livorno 41; Como 33.

Graduatoria cortissima che non permette in alcun modo di sbilanciarsi, anche analizzando il calendario dell'ultima giornata: equilibrato e di elevata difficoltà un po' per tutte. Si parte dal Latina che è atteso dalla proibitiva trasferta di Pescara. I biancazzurri, lanciatissimi in zona play-off, devono a tutti i costi vincere per confermare in maniera definitiva il terzo posto.

Altra missione molto ostica è quella del Modena, che farà visita ad un Novara assetato di punti per guadagnare l'ultimo posto play-off a discapito della Virtus Entella (che sarà di scena a Crotone, ndr).

E poi c'è Livorno-Virtus Lanciano, che sancirà con ogni probabilità chi delle 2 potrà salvarsi direttamente, partecipare ai play-out o retrocedere in terza serie.

Como permettendo (clamoroso il 4-0 rifilato qualche giorno fa allo Spezia, ndr), solo la Salernitana avrà il grande vantaggio di affrontare una compagine già rassegnata alla retrocessione in Lega Pro e senza grandi obiettivi.

La Virtus Lanciano è salva direttamente in ogni caso se batte il Livorno e il Latina non vince a Pescara (a parità di punti contano gli scontri diretti, favorevoli ai frentani, ndr).

Accede ai play-out invece in caso di pareggio e se almeno una tra Modena e Salernitana non vince. Agli spareggi salvezza anche in caso di sconfitta a Livorno e nell'eventualità contemporanea che nessuna tra Modena e Salernitana vinca (rossoneri avanti negli scontri diretti e nella classifica avulsa, ndr). Retrocede direttamente in Lega Pro in caso di pareggio al Picchi e vittoria di una tra Modena e Salernitana. Scenario peggiore: sconfitta a Livorno. In questo caso anche solo un successo tra Modena e Salernitana condannerebbe i frentani alla C.

La squadra intanto prosegue gli allenamenti in vista di venerdì. Ancora indisponibile Aquilanti, che ha svolto solamente terapie. Rientra dal turno di squalifica Bacinovic.

Andrea Sacchini