BASKET

Basket. Il Campli non di distrae e supera il Martina. Quarto posto in griglia play-off

78-69 il finale con gli abruzzesi che hanno chiuso una grande stagione regolare

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

11

Basket. Il Campli non di distrae e supera il Martina. Quarto posto in griglia play-off




MARTINA FRANCA. Globo Infoservice Campli quarto in classifica al termine della stagione regolare. Questo il verdetto dell’ultima giornata. I farnesi espugnano il Pala Wojtyla di Martina Franca ma il contemporaneo successo di Falconara a Taranto chiude ogni speranza di agganciare il terzo posto alla formazione di coach Piero Millina. Con la quarta piazza Campli affronterà nel primo turno di playoff, nei quarti di finale, l’Amatori Pescara, quinto, in un derby che scatterà già dal prossimo 1 Maggio con gara uno al Pala Borgognoni e che si presenta come sfida affascinante ed avvincente. A Martina Franca la vittoria è stata colta, dagli abruzzesi, con una condotta di gara buona riuscendo anche a reagire ogni qual volta i pugliesi hanno provato a mettere il naso avanti. Padroni di casa che avevano come obiettivo quello di migliorare la propria posizione in vista dell’imminente inizio dei playout. Globo Infoservice del presidente Emiliano Impaloni che, in terra pugliese, ha colto la vittoria numero quattro in stagione, la decima in totale in stagione lontano dal parquet amico. E’ capitan Montuori a dare il primo strappo alla partita, dopo otto minuti, sul 16-21. A metà secondo periodo Campli è ancora avanti, 30-37 grazie a Petrazzuoli che, alla fine, sarà uno dei migliori. A due minuti dalla fine del primo tempo Petrucci sigla il 36-40 ma, negli ultimi centoventi secondi, nessuna delle due formazioni riesce a trovare la via del canestro ed il punteggio resta immutato. Martina Franca che, riesce a trovare la via del canestro solamente con cinque dei dieci giocatori a referto, con il lungo Spera si porta avanti sul 50-49 al 27’. E’ il primo frangente nel quale Campli reagisce prontamente e con il pari ruolo, Mirone, rimette le cose a posto: 50-56. In avvio di ultimo quarto, addirittura, Petrazzuoli trova il canestro del +11, 50-61. Gara in discesa? Assolutamente no. Perché i padroni di casa, con un parziale di 15-2, tornano a mettere il naso avanti: 65-63 a cinque minuti dalla fine. Nell’occasione sono decisive le giocate di Morgillo, Marengo e l’ex Bergamin. Petrucci, Bottioni e, ancora una volta Petrazzuoli, però non ci stanno e la Globo Infoservice costruisce e mette su un nuovo contro parziale che chiude, definitivamente questa volta, i conti: 65-70, 65-74 fino al 69-78 conclusivo.


MARTINA FRANCA-CAMPLI 69-78


MARTINA FRANCA: Lombardo, Caroli, Cunico, Bergamin 18, Morgillo 19, Maritano, Spera 12, Marisi 5, Marengo 15, Ragusa ne. Coach: Ciaboco

CAMPLI: Montuori 6, Bottioni 8, Duranti 4, Petrazzuoli 17, Petrucci 13, Serroni 14, Tomasello 9, Ruggiero ne, Stucchi ne, Mirone 7. Coach: Millina

ARBITRI: Barilani e Spinelli di Roma

NOTE: parziali: 21-23, 36-40, 50-56. Usciti per cinque falli: Marisi e Bottioni. Tiri liberi: Martina Franca 5/10 Campli 19/24. Tiri da due punti: Martina Franca 20/32 Campli 19/38. Tiri da tre punti: Martina Franca 8/27 Campli 7/18.