BASKET

Basket. Il derby di Serie B sorride al Campli. Vasto battuto in casa 67-64

Sconfitta amara per i vastesi che si giocano nei prossimi match i play-off

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

24

Basket Serie B. In campo Amatori Pescara, Vasto, Giulianova, Campli e Ortona




VASTO. Ancora una sconfitta con uno uno scarto ridotto per la BCC Generazione Vincente Vasto Basket. Nella gara casalinga contro il Campli la squadra biancorossa ha tenuto il campo per tutta la partita, mancando solo nel momento di piazzare l’affondo finale per un successo che sarebbe stato il giusto premio per l’impegno messo in campo da Ierbs e compagni. Nell’ultimo derby abruzzese della stagione i padroni di casa, che devono ancora fare a meno di Tracchi e Cordici, partono bene, riuscendo trovare un primo sorpasso con Casettari (6-5) e chiudendo avanti il primo quarto 14-12. Nonostante la buona solidità difensiva dei padroni di casa il Campli riesce a superare (16-17) anche se poi Grassi e Tabbi rimettono le cose a posto. I biancorossi incrementano il punteggio con il canestro di Di Tizio (27-20) ben servito da Grassi. Il play vastese, però, si fa male alla caviglia (anche se poi riuscirà a rientrare) e così coach Luise manda sul parquet il giovanissimo Andrea Marino (classe 2000, cresciuto a pane e basket visti anche i trascorsi di papà Marco, ieri giocatore, oggi dirigente della Vasto Basket). Per nulla intimorito dal giocare in una fase calda di un match così importante, Marino si fa trovare pronto negli schemi e poi fa esplodere di gioia il PalaBCC quando spedisce nella retina il canestro del 32-27 a fil di sirena. C’è poi tempo per un tiro libero del Campli che fissa il punteggio della prima metà di gara sul 32-28. Si riparte e il match si accende. Dipierro e Jovancic vanno a canestro mantenendo avanti i biancorossi in partita Nell’ultimo quarto è ottimo l’impatto di Pace che sigla il nuovo tentativo di allungo vastese (56-51). Ma la squadra di coach Millina non ci sta e riesce a rientrare e superare i padroni di casa fino al +5 che spegne le possibilità di rimonta della Vasto Basket. Finisce 67-64 per gli ospiti con la Vasto Basket che, nelle prossime due partite, dovrà cercare di fare punti per risalire posizioni nella griglia play-out.


BCC Generazione Vincente Vasto Basket – Campli 64-67


BCC Generazione Vincente Vasto Basket: Grassi 8, Dipierro 16, Marino 2, Di Tizio 16, Ierbs 0, Jovancic 4, Casettari 8, Peluso ne, Tabbi 4, Pace 6. Coach: Luise

Campli: Montuori 9, Bottioni 11, Duranti 1, Petrazzuoli 8, Petrucci 6, Serroni 16, Tomasello 11, Ruggiero ne, Stucchi ne, Mirone 5. Coach: Millina

Tiri da 2: Vasto 18/46 - Campli 15/39

Tiri da 3: Vasto 6/20 - Campli 7/22

Tiri liberi: Vasto 10/14 - Campli 16/26

Rimbalzi: Vasto 39 (13A -26D) - Campli 43 (14A-29D)