SPORT

Basket. Cuore Roseto ma a Ferrara l'impresa è soltanto sfiorata: 87-85

Primi 2 quarti di sofferenza poi il (quasi) riscatto negli ultimi 2

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

29

Basket. Cuore Roseto ma a Ferrara l'impresa è soltanto sfiorata: 87-85




FERRARA. La Mec-Energy Roseto esce sconfitta dal Pala Hilton Pharma di Ferrara col punteggio di 87-85. Peccato davvero, perché gli Sharks sono arrivati molto vicini a quella che sarebbe stata una vittoria più che rocambolesca. Nei primi due quarti, infatti, i biancoazzurri hanno sofferto molto difensivamente, concedendo forse troppo e subendo anche le percentuali piuttosto alte degli avversari. Nei restanti 20 minuti, però, gli Squali hanno tirato fuori l'orgoglio e gli attributi, riducendo minuto dopo minuto lo svantaggio fino ad arrivare a contatto con gli estensi negli ultimi secondi di partita. Purtroppo non c'è stato tempo all'ultima azione per confezionare il tiro che avrebbe potuto regalare un incredibile successo. Così non è stato, ma il secondo tempo sarà certamente il punto da cui ripartire per tornare alla vittoria nei prossimi impegni. Nelle fila della Bondi, prova spaziale per Rush, che segna 21 punti, raccoglie 7 punti e subisce 8 falli, e doppia doppia da 20 punti e 10 rimbalzi per Udanoh; doppia cifra anche per Brkic con 17 (7 rimbalzi e 4 assist) e Bucci con 12. Agli Sharks non bastano i 19 punti (70% da 2) e 8 rimbalzi di uno statuario Marini e i 17 con 8 rimbalzi e 6 falli subiti di Weaver; prova positiva anche per Bryan e Marulli da 13 punti a testa, col primo che ha arpionato 8 rimbalzi.

Alla palla a due, coach Trucchetto schiera Guarino play, Bucci e Rush a chiudere il pacchetto esterni, Udanoh e Brkic sotto canestro; coach Trullo lancia invece Moreno e Allen esterni, Weaver e Ferraro ali, Bryan nel pitturato. Apre Bucci da 3, che poi serve Udanoh per il 5-0 dopo 2 minuti dalla palla a due. Moreno sblocca gli ospiti, ma Bucci da 3 e Rush in schiacciata firmano il 10-2 che costringe coach Trullo al primo time-out. Brkic confeziona un 2+1 con fallo di Ferraro, Udanoh e Rush segnano da 2 per il 17-2. Bryan schiaccia dopo un rimbalzo offensivo, Rush fa 1/2 ai liberi e poi serve Udanoh per il 20-4. Allen muove il punteggio dei suoi, Rush fa 1/2 a cronometro fermo, Allen fa ancora canestro, ma Udanoh segna dopo un rimbalzo offensivo il 23-8 a 3:24 dalla prima sirena. Udanoh fa 2/2 ai liberi, Bucci realizza su assist di Losi ma Weaver confeziona il 2+1 del 27-11. Brkic segna una tripla, Weaver e Borra accorciano sul -16 (30-14); viene fischiato poi un tecnico alla panchina estense e Allen realizza il libero del 30-15. Due liberi di Losi chiudono un complicato primo quarto sul 32-15. Rush apre il secondo quarto con un altro canestro, ma Weaver risponde con il gioco da 3 punti del 34-18. Marini e Marulli continuano sulla stessa scia, ma Udanoh e Rush continuano a martellare per il 39-23. Allen fa 1/2 ai liberi, botta e risposta tra Rush e Marulli e siamo sul 41-26. Rush fa ancora canestro, Ferraro fa 2/2 ai liberi, Brkic e Rush, con un canestro di Marini nel mezzo, firmano il 47-30. Marini fa 1/2 ai liberi e Marulli realizza da 2: siamo 47-33 e c'è partita. Brkic e Rush scuotono la Bondi, Marini risponde, Rush fa 2/2 ai liberi, Ferraro fa altrettanto e siamo 53-37. Botta e risposta tra Udanoh e Bryan per il 55-39 con cui le squadre tornano negli spogliatoi.

Bucci e Udanoh sbloccano il terzo quarto portando i loro a +20, ma Bryan risponde schiacciando il 59-41. Weaver segue con 5 punti di fila, poi Brkic interrompe il digiuno per il 61-46. Marini riprende a segnare, Udanoh risponde, "Obama" fa ancora canestro e Bryan schiaccia il -11 Sharks sul 63-52 a 3:38 dalla fine del terzo quarto. Marini firma il -9, Bryan fa 1/2 dalla lunetta e Marulli realizza il -6 sul 65-57. Botta e risposta tra Guarino e Bryan, poi Losi mette la tripla del 68-59. Un 2/2 a cronometro fermo di Marulli chiude il terzo periodo sul 68-61. L'ultimo quarto si apre con un canestro di Bucci, seguito dal 2+1 di Weaver (fallo di Rush) per il 70-64. Losi e Cacace segnano da 3, in mezzo Marulli per il 76-66. Moreno per il -8, Guarino risponde, Weaver accorcia di nuovo ma Brkic realizza la tripla dell'81-70. Moreno e Bryan riaprono la rimonta, Udanoh sblocca i suoi per l'83-74. Iniziano gli ultimi due minuti e Allen mette la tripla dell'83-77. Marini fa 2/2 a cronometro fermo, poi realizza il -2 (83-81) a 19 secondi dalla fine. Guarino fa 1/2 ai liberi, Allen invece 2/2 e siamo 84-83 a 8 secondi dalla fine. Brkic e Marini fanno 2/2 a cronometro fermo, Guarino solo 1/2 per l'87-85. Nell'ultimo possesso, con soli 4 secondi sul cronometro e nessun time-out a disposizione, i ragazzi di coach Trullo non riescono a confezionare il tiro della preghiera.


TABELLINO


Ferrara: Rush 21, Guarino 6, Udanoh 20, Ibarra, Bucci 12, Losi 8, Brighi ne, Salafia ne, Ferrara ne, Cacace 3, Ghirelli ne, Brkic 17 All: Trucchetto

Roseto: Allen 11, Borra 2, Ferraro 4, Papa, Marini 19, Mariani ne, Trevisan ne, Bryan 13, Marulli 13, Moreno 6, Weaver 17 All: Trullo

Arbitri: Ursi, Costa, Bianchini

Note: Parziali: 32-15, 55-39, 68-61. Ferrara: 33/64 dal campo, 25/45 da 2, 8/19 da 3, 13/18 ai liberi, 29 rimbalzi (6 offensivi), 12 assist, 12 palle perse, 7 palle recuperate. Roseto: 31/67 al tiro, 28/50 da 2, 3/17 da 3, 20/23 ai liberi, 40 rimbalzi (14 offensivi), 11 assist, 15 palle perse, 4 palle recuperate. Usciti per 5 falli: Moreno Luogo: Pala Hilton Pharma Turno di A2 Silver: 27°