Basket. Vittoria che vale oro per il Giulianova. Vasto: un'altra sconfitta

86-68 per i giuliesi che non hanno mai sofferto i vastesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7

Basket. Vittoria che vale oro per il Giulianova. Vasto: un'altra sconfitta

GIULIANOVA. Dopo la sconfitta contro San Severo per l'Etomilu Globo serviva una vittoria e vittoria è stata. Contro una coriacea Bcc Vasto i giallorossi hanno disputato una buonissima gara culminata con il 86-68 finale. Ottime le prestazione di Simone De Angelis, autore del break a metà quarto periodo che ha fiaccato le speranze di Vasto, e della coppia Sacripante-Gallerini, con il primo straordinario in difesa su Dipierro ed il secondo autore del consueto "ventello".
Fracani, complice l'assenza forzata di Marco De Angelis, sceglieva di partire con uno starting five composto da Sacripante, Bartoli, Gallerini, e con De Angelis e Diener a presidiare il pitturato. Coach Luise rispondeva con Dipierro, Brighi, Jovancic, Di Tizio e Casettari.
Inizio gara caratterizzato dalla sfida Diener vs Casettari, con il secondo che costringeva il lungo giuliese ad un'anticipata visita in panchina perchè gravato di due falli dopo solo 2' di gioco (3-5). Casettari monopolizzava i possessi offensivi vastesi grazie alle buone percentuali al tiro e alla fisicità che metteva in crisi i lunghi giuliesi. Coach Francani provava a rispondere passando a zona ma se da un lato si fermava l'emorragia a rimbalzo, dall'altra gli ospiti iniziavano a colpire dalla lunga (8-16 al 6') con Jovancic e Di Tizio. In attacco l'Etomilu Globo si reggeva sulle iniziative di un positivo De Angelis, autore di due triple nei primi 7' di gara, ben supportato da Gallerini e Di Diomede (16-18 al 10').
Dopo un minuto dall'inizio del secondo quarto i giallorossi sorpassavano (20-18) grazie ad una ritrovata efficacia difensiva che costringeva gli ospiti ad abbassare le percentuali al tiro, fin lì comunque abbastanza buone. Gallerini al 14' segnava la prima tripla della sua gara e l'Etomilu Globo volava sul +7 (25-18) dando una decisa impronta al match.Vasto rimaneva inchiodata a quota 18 per ben 6' ed era il solito Casettari con un canestro e fallo, poi non concretizzato, a dar segni di vita. Il canestro scuoteva gli ospiti che nel giro di un minuto si riportavano sul -3 (28-25 al 17'). Ci pensava il "Gallo" a rimettere a posto le cose: un paio di canestri di puro talento ed il +11 (36-25 al 19') era cosa fatta.
Quattro canestri nei primi quattro possessi accendevano di colpo il terzo parziale. Gli attacchi di entrambe le formazioni non sbagliavano nulla con frequenti botta e risposta ad accendere il pubblico del PalaCastrum (49-41 al 24'). Il decimo punto di Di Tizio e la palla persa di Diener costringevano coach Francani a chiamare time-out sul punteggio di 51-46. Se l'attacco giuliese aveva alzato le percentuali la difesa perdeva invece qualche colpo consendo agli ospiti di rimanere attaccati alla partita. Jovancic con un paio di buone iniziative metteva in una certa apprensione i giallorossi che quando riuscivano a controllare i rimbalzi trovavano anche buone soluzioni nell'altra parte del campo (55-49 al 29'). Il quarto si concludeva con il diciannovesimo punto di Gallerini che fissava il punteggio sul 59-52.
L'ultimo periodo dei tempi regolamentari non si apriva bene per Giulianova: il quarto fallo di Diener ed il parziale di 6-0 per gli ospiti riaprivano una gara che qualche minuto prima sembrava ben indirizzata verso i colori giallorossi (59-58 al 31'). Vasto si portava anche in vantaggio sul 59-60, ma il vantaggio durava il tempo di permettere a Simone De Angelis di concretizzare un gioco da 3 punti prima e una tripla poco dopo (65-60). Giulianova si svegliava dal torpore ed allungava il vantaggio fino a riportarlo ad un passo dalla doppia cifra (71-62 al 35'). Vasto non ne aveva proprio più e Giulianova aveva vita facile fino al 86-68 che chiudeva la gara.

ETOMILU GLOBO GIULIANOVA - BCC VASTO 86-68 (16-18, 36-27, 59-52)

Arbitri: Azami, Bianchi
Etomilu Globo: Cianella, Sacripante 12, Diener 16, Di Diomede 4, S. De Angelis 20, Bartoli 9, Scarpetti ne, Gallerini 23, Magazzeni 2, Bartolozzi ne. All: Francani
Bcc Generazione Vincente: Grassi 5, Di Pierro, Marino ne, Di Tizi 13, Ierbs ne, Jovancic 18, Casettari 15, Pace, Brighi 8, Cordici 9. All: Luise.