Rugby. Terza sconfitta di fila per l'Avezzano. Nel derby esulta soltanto il Paganica

Gara combattuta ma alla fine vittoria meritata degli ospiti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

10

Rugby. Terza sconfitta di fila per l'Avezzano. Nel derby esulta soltanto il Paganica

ABRUZZO. Terza sconfitta di fila per l’Avezzano Rugby.

In uno splendido pomeriggio di sole davanti ad un folto pubblico i ragazzi marsicani hanno disputato un buon derby contro i cugini del Paganica Rugby riuscendo a portare in cascina un misero punticino.

Gli avversari erano assolutamente abbordabili ma alcuni errori grossolani ed una scarsa lucidità nei momenti topici non hanno consentito di fare bottino pieno.

Si potrebbe recriminare sfortuna sulla trasformazione fallita all’ultimo minuto e che avrebbe dato la vittoria ai gialloneri, ma non si doveva arrivare a quel punto per giocarsi l’incontro.

Questa la cronaca: dopo una buona partenza in vantaggio per 6 a 0 calava la luce e gli aquilani prendevano le redini del gioco chiudendo il primo tempo in vantaggio per 17 a 9 con due mete frutto di altrettanti errori dei ragazzi avezzanesi.

Alla ripresa delle ostilità ancora allungo ospite con un bel calcio da centrocampo e da questo momento monologo dei padroni di casa che riuscivano a rientrare in partita grazie a due mete del pacchetto di mischia. Punteggio sul 19 a 20 ed ancora dieci minuti di gioco con il pubblico che credeva sempre più nella rimonta. Azione di attacco dell’Avezzano e facile intercetto da parte del veloce centro avversario, palla depositata in meta ed addio sogni di gloria.

Ma i ragazzi del duo Di Stefano – Terrenzio non si perdevano d’animo e piano, piano risalivano il terreno di gioco fino a realizzare ancora una meta di mischia nell’ultima azione del match. Palla sui piedi dell’ottimo Roberto Lanciotti, infallibile fino a quel punto, che prima prendeva il palo e sulla ripetizione, voluta dal direttore di gara, mandava l’ovale di un soffio a lato.

Da sottolineare l’ottimo comportamento di tutti i ragazzi scesi in campo nel pieno rispetto dei principi rugbistici.

Formazione Avezzano: 15) Lanciotti Roberto, 14) De Micco, 13) Angelozzi Giovanni, 12) Marsicano, 11) Bernetti, 10) Vallucci, 9) Volpe, 8 ) Marcanio, 7) Babbo, 6) Costantini, 5) Cofini, 4)Mancini, 3) Cacchione, 2) Pelino, 1) Rosati. A disp: Cicchinelli, Burca, Pujia, Pulsoni, Angelozzi Pierpaolo, Venturini, Baiocchi.