Rugby. Altra sconfitta per il Gran Sasso. La Primavera Roma passa 20-10

Momento no per gli abruzzesi. Rotilio: "torneremo a vincere"

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

20

Rugby. Altra sconfitta per il Gran Sasso. La Primavera Roma passa 20-10

Rotilio

ROMA. Non è bastata la supremazia in mischia e il possesso ripetuto di palla per vincere contro la Primavera Roma. La Gran Sasso Rugby esce sconfitta dal campo dell’ Acqua Acetosa per 20 a 10. ” Non mi sento di recriminare nulla ai giocatori- ha dichiarato l’allenatore dei grigiorossi, Pieroaolo Rotilio -; abbiamo dato il massimo, nonostante qualche ingenuità che ha portato gli avversari in meta. Ci stiamo allenando molto bene anche se i risultati fanno fatica ad arrivare; ci vuole tempo per creare giocatori di livello soprattutto nella regia, sono fiducioso – conclude Rotilio- se continuiamo ad allenarci così i risultati arriveranno”. Le due mete per la Gran Sasso sono state segnate nel primo tempo da Stefano Paolucci e nella ripresa da Alessio Sacco. Continua intanto il lavoro della società abruzzese che la settimana prossima riceverà, a Roma, un riconoscimento dal Ministro delle politiche sociali, Giuliano Poletti, per un progetto stilato in collaborazione con i comuni del cratere.


U.S. Primavera rugby Roma-Gran Sasso 20-10 (pt. 07-05) 


Marcatori: p.t.  8' Mt. Paolucci;  20' Meta Lamaro tr Riitano; s.t. 16' meta  Lamaro tr Riitano; 18 CP Riitano;27 CP Riitano; 36 Mt Paolucci. 

U.S. PRIMAVERA ROMA:  Condemi, Riitano, D'angelo, D'ottavio, Risi E. (18st Marigo J.), Brancadoro, Callori di Vignale (Cap), Belloni, Lamaro, Gabbuti (32'st Fidanza), Custureri, Semplice, Urbanetti (1st Di Resta), Corcos, Sbarigia.   N.U. Belcastro, Gasperini Zacco, La Greca, Finocchi, Cavallini. All.  Montella 

GRAN SASSO RUGBY:   Fattore (8'st Valdrappi), Anibaldi (8st Pallotta), Guardiano, Feneziani, Caiazzo, Giampietri, Marchetti, Pattuglia, Santavenere (23' Vaggi), Ippoliti (10st Iezzi), DI Febo, De Santis, Guerriero (10st Colaiuda), Mannucci, Paolucci. All:Rotilio

Arbitro: De Martino 

Man of the match: Lamaro Michele